Iscriviti

Innelo 1, arriva il medio gamma indiano con Face Unlock e super batteria

iVoomi, sottobrand per l'India del produttore cinese Suntek, ha annunciato un nuovo ed elegante smartphone economico per il mercato dell'immenso continente asiatico: ecco l'Innelo 1, con Face Unlock e batteria da 3.000 mAh inclusi.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 26 settembre 2018, alle ore 10:39

Mi piace
8
0
Innelo 1, arriva il medio gamma indiano con Face Unlock e super batteria

iVoomi, spin-off per il mercato indiano del produttore cinese Suntek, aveva promesso di portare – anche nei mercati emergenti – degli smartphone dotati di design all’ultima moda e, visto il recentissimo Innelo 1 messo a listino, la missione in questione può dirsi pienamente riuscita. 

Innelo 1, con scocca in plastica (152 x 74 x 9 mm, per 155 grammi) nelle colorazioni Midnight Black, Pacific Blue, Persian Red, e Platinum Gold, ha un aspetto sobrio come solo i Sony – con il loro OmniBalance – sanno avere: il frontale del device, rivestito da un vetro leggermente curvo 2.5D, è occupato – per l’80% – da un display da 5.86 pollici, con risoluzione HD+ (cioè 720 × 1520 pixel secondo l’aspect ratio a 19:9) e, per il resto, da una tacca trapezoidale.

All’interno di quest’ultima alberga la selfiecamera da 5 megapixel, con obiettivo a 4 lenti, pixel grandi 1.4 micron, sblocco con scansione facciale, effetto Ritratto, e 6 livelli di abbellimento degli autoscatti. Sul retro, è posto lo scanner per le impronte digitali e, nell’angolo alto di sinistra, sopra il flash LED, una fotocamera da 13 megapixel, con sensore Samsung ed obiettivo a 5 lenti.

All’interno, l’Innelo 1 adotta un processore MediaTek MT6737 ed una scheda grafica Mali-T720: la RAM arriva a 2 GB, mentre 16 (espandibili a 128 GB via microSD) ne conta lo spazio d’archiviazione, sul quale alloggia il sistema operativo “Smart Me OS 3.0”, una personalizzazione di Android Oreo 8.1. 

Complete le connettività, visto l’Innelo 1 ha il doppio SIM ibrido, il 4G (con VoLTE, ma senza indicazione delle frequenze supportate), il Wi-Fi n, il Bluetooth 4.1, il GPS (Glonass), ed il jack da 3.5 mm (più la Radio FM), l’autonomia è – invece – affidata ad un’unità energetica da 3.000 mAh, ricaricabile via microUSB. Il listino dello smartphone in questione, già in commercio, è pari a circa 87.64 euro, corrispondenti – cambio alla mano – a 7.499 rupie, quanto basta per metterlo in competizione con i low cost Micromax Yu Ace ed Honor 7S

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sarei proprio curioso di sapere quali bande siano supportate in 4G da questo smartphone: la plastica serve a contenere i costi ma, a parte questo, l'Innelo 1 rispetta i canoni dell'estetica attuale, attenzione doverosamente la sicurezza, vanta una buona autonomia, ed una discreta fluidità operativa. Ha anche il jack da 3.5 mm per le cuffie ma, purtroppo, manca di uscita Type-C.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!