Iscriviti

Iliad: i problemi di linea stanno per finire. Arriva la linea esclusiva

Iliad sta per fare uno step evolutivo importante: passerà a delle antenne proprie con una linea proprietaria che consentirà di migliorare la qualità dei servizi offerti.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 21 novembre 2018, alle ore 10:32

Mi piace
4
0
Iliad: i problemi di linea stanno per finire. Arriva la linea esclusiva

Iliad in questi mesi si è fatta strada tra i gestori telefonici più rinomati proprio per i suoi prezzi ridotti. Logicamente, essendo una new entry nel mondo della telefonia mobile, non sono mancati i problemi di gioventù che hanno comportato spesso dei malfunzionamenti e la presenza di poco campo per effettuare telefonate, messaggi e navigare in Internet

I clienti hanno scelto Iliad per il rapporto qualità/prezzo e l’ultima offerta consente di avere 50 GB per la navigazione in Internet e minuti illimitati verso tutti a 8 euro al mese. Però, spesso i clienti hanno preferito sacrificare un po’ di velocità di navigazione, pur di avere un servizio abbastanza economico, anche perché Iliad, arrivata in Italia nel mese di Maggio, al momento si appoggia sulle antenne di altri gestori rivali, come Wind.

Iliad: addio ai problemi di linea

L’ultima novità che farà contenti tutti i clienti, e potrebbe attrarne dei nuovi, è che a breve Iliad potrà fare affidamento su una linea esclusiva. Dunque, non si appoggerà più sui rivali che rendono le comunicazioni più difficili. Solo nel mese di novembre sono in tanti gli utenti che hanno segnalato problemi con la connessione ad Internet. Altrettanti si sono lamentati del fatto che uscendo dai centri città, la qualità del segnale fosse sempre peggiore, fino a perdere totalmente il segnale. 

Il progetto, che verrà realizzato nel giro di qualche mese, consiste nel avere delle antenne esclusive per migliorare la qualità del servizio. Inoltre, sono aperte anche le candidature per i posti di lavoro: sono ricercati, infatti, tecnici esperti che possano favorire il rollout in 10 regioni della penisola italiana e, già verso la fine di quest’anno, potremmo assistere alle prime migliorie.

Insomma, la compagnia francese – che è leader nell’omonimo Paese – si appresta a scavalcare i rivali, con oltre 2 milioni di SIM registrate, anche in Italia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Una decisione più che saggia. L'unica pecca è che si dovranno vedere se ci saranno degli aumenti delle tariffe dopo le modifiche alle infrastrutture. Già il prezzo è salito dai 6 euro al mese a 8, passando rispettivamente da 30 a 50 GB al mese per la connessione ad Internet.

Lascia un tuo commento
Commenti
Mattia Marchetti
Mattia Marchetti

21 novembre 2018 - 11:16:16

Buongiorno, volevo chiedere se, viste anche le probabili migliorie a breve, ha senso passare a Iliad. Io sono Wind attualmente ma vorrei cambiare operatore per risparmiare ed avere più cose nella promozione. La mia paura è che il telefono non prenda bene per effettuare le chiamate anche fuori dalle città; internet che prende meno bene potrei pure sopportarlo ma non avere campo quando magari ne ho bisogno per fare una telefonata, beh questo non lo tollererei. Cosa mi consigliate?

0
Rispondi
Mattia Marchetti
Francesco Menna

21 novembre 2018 - 15:53:18

Guarda, io non ho mai provato ILIAD ma se nel giro di poco mettono le antenne proprie, io un pensiero lo farei prima del futuro rialzo delle tariffe

0