Iscriviti

Huawei Y7 Pro 2019: entry level con notch a goccia, molto autonomo, e Snapdragon 450

Con un comunicato ufficiale, Huawei ha ufficializzato il suo ultimo entry level del 2018, rappresentato dal basico Huawei Y7 Pro 2019, con notch a goccia, Snapdragon 450, doppia fotocamera posteriore, e maxi batteria da 4.000 mAh con ricarica rapida.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 31 dicembre 2018, alle ore 12:54

Mi piace
10
0
Huawei Y7 Pro 2019: entry level con notch a goccia, molto autonomo, e Snapdragon 450

Forte dell’esperienza maturata nel settore a suon di smartphone declinati in salsa Lite (tra cui i recenti P20 Lite, e Mate 20 Lite), la cinese Huawei ha allestito un nuovo smartphone di fascia entry level, dal prezzo particolarmente appetibile, rappresentato dallo Huawei Y7 Pro 2019, sul conto del quale erano già emerse diverse indiscrezioni grazie alla rivista online Winfuture. 

Il nuovo Huawei Y7 Pro 2019 ha un telaio metallico (158.92 x 76.91 x 8.1 mm, per 168 grammi) customizzato nelle tonalità blu sfumato verso il verde (una sorta di aurora green) e nero, con un frontale 2.5D caratterizzato da un notch a goccia, ed un posteriore sormontato – in alto a sinistra – da un semaforo verticale, con annesso Flash LED sottostante. 

In tema di multimedialità, lo Huawei Y7 Pro 2019 monta un display LCD IPS da 6.26 pollici, con risoluzione HD+ ed aspect ratio a 19:9, ideale per visualizzare i contenuti video quando posto in assetto orizzontale: la fotocamera adibita ai selfie, e nello specifico alla scansione bidimensionale del volto a scopo unlock, arriva a 16 megapixel mentre, nella coverback, la doppia postcamera, si avvale della combinazione 13 (f/1.8) + 2 (per la profondità, f/2.4) megapixel, con riconoscimento delle scene e relativi setting automatici. 

Secondo la scheda tecnica ufficializzata via comunicato, il processore – fornito da Qualcomm – è l’octa core (1.8 GHz) Snapdragon 450, realizzato a 14 nanometri e messo in tandem con la GPU Adreno 506: ormai basici i valori di RAM e storage, con la prima pari a 3 GB, ed il secondo tarato a 32 GB, comunque espandibili di altri 512 GB massimi via microSD. 

Per le connettività, a bordo dello Huawei Y7 Pro 2019, si parla del Dual SIM puro, del 4G/LTE (con chiamate VoLTE), del Wi-Fi n, del Bluetooth 4.2, e del GPS (Glonass), con la porta microUSB 2.0 incaricata di favorire la ricarica rapida (a 5V/2A) della maxi batteria, da 4.000 mAh. Il sistema operativo, infine, è Android Oreo 8.1 sotto la personalizzazione EMUI 8.2.

Al momento, la commercializzazione dello Huawei Y7 Pro 2019 è data come in partenza dal 5 Gennaio prossimo, al prezzo di 3.990.000 dong vietnamiti, pari a pressappoco 150 euro (con, in omaggio ai primi acquirenti, un altoparlante Bluetooth). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il nuovo Huawei Y7 Pro 2019 contribuisce alla diffusione del trend estetico del notch a goccia, certo più discreto di quello a tacca trapezoidale: la scheda tecnica è di fascia entry level, ma non per questo da sottovalutare. Vi è l'intelligenza artificiale applicata alle foto, ed una maxi batteria: peccato per la finta dual camera posteriore, col classico secondo obiettivo dedicato al rilevamento della profondità, e per la mancanza dello scanner fingerprint. Nel complesso, un buon rapporto qualità/prezzo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!