Iscriviti

HTC Desire 21 Pro: ufficiale il nuovo medio-gamma con 5G

Candidato ad arrivare anche in Europa, è stato presentato in Asia il nuovo smartphone di fascia medio-alta Desire 21 Pro, della rediviva (economicamente) HTC che, per l'occasione, ha previsto un'ampia batteria in supporto della connettività 5G.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 13 gennaio 2021, alle ore 11:32

Mi piace
0
0
HTC Desire 21 Pro: ufficiale il nuovo medio-gamma con 5G

Continua il  momento felice, nei conti (+ 1,02% di ricavi tra il Novembre e il Dicembre del 2020), della taiwanese HTC che, dopo una lunga attesa, con l’ultimo modello 5G datato Giugno, ha messo in campo un nuovo smartphone adattato alla nuova velocità mobile, il mediano HTC Desire 21 Pro, di cui molto si era parlato, a suon di indiscrezioni, nei giorni scorsi. 

Il nuovo HTC Desire 21 Pro, per ora proposto nel mercato taiwanese a 11.990 dollari taiwanesi corrispondenti a circa 350 euro, ha uno chassis (167,1 x 78,1 x 9,4 mm, per 205 grammi) redatto nelle colorazioni Fantasy purple e Star Blue, con uno scanner per le impronte digitali celato nel tasto d’accensione laterale, un foro centrale in alto nel frontale per la selfiecamera e, su una coverback che reca solo il riferimento al nuovo standard 5G ed al logo aziendale, un lingottino per la quadcamera incolonnata verticalmente.

La sezione imaging dell’HTC Desire 21 Pro principia con il display LCD IPS da 6.7 pollici, risoluto in FullHD+ secondo un aspect ratio a 20:9, con un refresh rate a 90 Hz che rappresenta il giusto compromesso tra prestazioni e autonomia. Un piccolo spazio, nel summenzionato foro centrale, ospita la selfiecamera da 16 megapixel: la multicamera sul retro, invece, allinea i sensori da 48 (principale, pixel binning, f/1.8), 8 (ultragrandangolo a 118°, f/2.2), 2 (macro da 40 mm, f/2.2), e 2 (profondità, f/2.4) megapixel.

A portare il 5G, standalone e non, è il processore Snapdragon 690, che fornisce anche il supporto alla ricarica rapida Quick Charge 4.0 da 18W (via Type-C) della batteria da 5.000 mAh, qui messo in coppia con la scheda grafica Adreno 619L: la RAM, da 8 GB, è prevista in un unico allestimento assieme a 128 GB di storage, espandibile via microSD.

Animato lato software da Android 10, HTC Desire 21 Pro annovera le connettività Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.1, GPS, Dual SIM con anche il 4G, GPS, ed il modulo NFC per i pagamenti contactless. Al momento non è noto se HTC intenda proporre il nuovo HTC Desire 21 Pro anche in Europa, sebbene ciò sia molto probabile, dato l’arrivo del predecessore (HTC Desire 20 Pro) anche in Italia (es. su Amazon). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Personalmente, trovo che il nuovo HTC Desire 21 Pro (che bello rivedere questa mitica serie di nuovo in campo!) sia un po' troppo sovrapprezzato, anche se ciò potrebbe essere imputato al fatto che si tratti di un modello che porta il 5G nella fascia media. La batteria è da 5.000 mAh, ma non inganni: servirà a tenere a freno i consumi del 5G. Ottima la quadcamera, con anche l'ultragrandangolo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!