Iscriviti

Honor X20 5G: medio-gamma con tripla postcamera da 64 mpx e 5G

Nel corso di un evento dedicato principalmente ai nuovi top gamma Magic 3, il marchio cinese Honor ha presentato anche un telefono 5G meno prestante, ma comunque ben bilanciato e tutto comprensivo, rappresentato dall'iterazione X20 5G.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 12 agosto 2021, alle ore 21:29

Mi piace
2
0
Honor X20 5G: medio-gamma con tripla postcamera da 64 mpx e 5G

Nonostante l’erronea quanto quasi completa pubblicazione da parte del proprio store nelle scorse ore, nell’evento che ha portato al disvelamento dei nuovi Honor Magic 3, il brand cinese separatosi ha Huawei ha concesso il battesimo dell’ufficialità formale anche al nuovo Honor X20 5G.

Il nuovo arrivato (161,8 × 74,4 × 8,5 mm, per 192 grammi) è caratterizzato da un display LCD IPS da 6.67 pollici, risoluto in FullHD+, con 120 Hz di refresh rate in favore dei gamers, e un pillolotto in alto a sinistra per ospitare la selfiecamera in realtà (e non come da rumors) mono, da 16 megapixel (f/2.0), accompagnata da una sensoristica per la luminosità. Un suggestivo oblò centrale avvolge sul retro una tripla fotocamera, con i tre sensori e il Flash LED disposti su due righe sovrapposte: nello specifico, l’array propone un sensore principale da 64 (f/1.9, stabilizzato elettronicamente), uno per la profondità da 2 (f/2.4) ed un altro sensore accessorio, ancora da 2 megapixel (f/2.4) per le macro.

Accompagnato dalla schedina grafica Mali G-68 di ARM opera, realizzato a 6 nanometri di litografia, il processore octacore Dimensity 900 del chipmaker asiatico MediaTek, i cui due core di punta viaggiano a 2.4 Ghz di clock frequency, latore del modem per la connettività 5G, standalone e non: ad affiancarlo sono 6 od 8 GB di RAM, mentre lo storage, espandibile ricorrendo alle microSD, ammonta nelle pezzature alternative da 128 o 256 GB.

Nell’Honor X20 5G le connettività prevedono una doppia SIM con dual stand-by, anche il 4G, il GPS, il Wi-Fi ac, il Bluetooth 5.1 ed il jack da 3.5 mm: la porticina microUSB Type-C supporta i 66W di potenza che costituiscono la carica rapida, prevista in dote per la batteria, da 4.300 mAh.

Non manca una dovuta attenzione alla messa in sicurezza di applicazioni, file, e transazioni, attraverso l’implementazione di uno scanner per le impronte digitali, che il costruttore ha collocato a portata di pollice, sul frame di destra. Animato dal sistema operativo Android 11, cui l’interfaccia Magic UI 4.2 apporta ulteriori funzionalità, l’Honor X20 5G, nelle varianti cromatiche blu, nero o argento, è prezzato a 1.899 yuan (249 euro) per il modello da 6-128 GB, a 2.199 yuan (289 euro) per quello da 8+128 GB, e a 2.499 yuan (328 euro) per quello da 8+256 GB.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non male: devo ammettere che, per il prezzo a cui viene posto e il design curato, considerando pure il 5G e una fotocamera principale da 64 megapixel, questo device ha un che di accettabile: il pillolotto però può trarre in inganno e far pensare a una doppia selfiecamera. Forse, sotto questo punto di vista, poteva essere adottata una soluzione meno invasiva.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!