Iscriviti

Honor presenta gli auricolari Earbuds 2 Lite e lo smartphone Play 5T Pro

Confermato l'arrivo anche in Italia di un recente paio di auricolari tws già visto in Cina, il brand Honor si è dedicato a una vera novità, col varo dello smartphone Play 5T Pro, con processore Mediatek per il 4G, carica veloce, e sensore principale da 64 mpx.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 6 agosto 2021, alle ore 13:33

Mi piace
3
0
Honor presenta gli auricolari Earbuds 2 Lite e lo smartphone Play 5T Pro

In attesa di ben più ambiti annunci, l’ormai indipendente Honor (ex Huawei), dopo aver comunicato la disponibilità globale, sotto il maniker di Honor Earbuds 2 Lite, degli auricolari Honor Earbuds 2 SE (nei colori Glacier White o Midnight Black, con 32 ore di autonomia totale, Bluetooth 5.2, ANC, e driver da 10 mm predisposti al Loud Sound Field), ha anche annunciato l’arrivo sul mercato, in Cina, di uno smartphone, l’Honor Play 5T Pro non predisposto al 5G che, per specifiche, risulta comunque in grado di supportare un gaming non troppo esigente.

Animato dall’interfaccia Magic UI 4.0 a base Android 10, l’Honor Play 5T Pro scende in campo con uno chassis (160,68 x 73,3 x 8,4 mm, per 179 grammi) cadenzato nelle nuance argento Titanium Silver e nero Magic Night Black che, nel pulsante d’accensione laterale, cela anche uno scanner per le impronte digitali. Il frontale propone un display panoramico (20:9) LCD TFT da 6.6 pollici, risoluto in FullHD+ (1080 x 2400 pixel) e con il 94,2% di screen-to-body grazie al contenimento delle cornici (1.35 mm in alto, 1.3 mm ai lati) ed al foro centrale alto, per la selfiecamera, da 16 megapixel (f/2.0).

La schiena con curvatura 3D dell’Honor Play 5T Pro propone una piccola elisse a sinistra, per una dual camera verticalizzata con Flash LED, da 64 (f/1.9, HDR, raffica, scena notturna, controllo vocale) + 2 (profondità, ritratto, f/2.4) megapixel.

Lato audio, è di stanza il mini-jack da 3.5 mm per gli auricolari o le cuffie cablate, anche se, ovviamente, non manca la facoltà di ricorrere a modelli tws, essendo presente il Bluetooth 5.1 (assieme, quanto a connettività, al 4G con chiamate VoLTE su Dual SIM ed al Wi-Fi ac). Accompagnato da diversi sensori, tra cui il GPS (A-GPS, Glonass, BeiDou), l’Honor Play 5T Pro è mosso dal processore octacore (2.0 GHz) MediaTek Helio G80 e dalla scheda grafica Arm Mali-G52: la RAM arriva a 8 GB, mentre lo storage si ferma a 128 GB

In termini energetici, nell’Honor Play 5T Pro (in vendita dall’11 Agosto, presso lo store HiHonor, al prezzo di 1.499 yuan o 196 euro circa), spicca la batteria, da 4.000 mAh, cui la carica rapida da 22.5W via Type-C, assicura un pronto rabbocco, da 0 al 53%, in meno di 30 minuti. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - In tema di novità e non di meri rebranding, lo smartphone appena annunciato (che potrebbe arrivare in Occidente con gli ambiti Google Mobile Services) non è male anche se, sul retro, un sensore ultragrandangolare avrebbero anche potuto mettercelo. A parte questo (e la mancanza di una microSD), il device appare in grado di assicurare lunghe e scorrevoli performance, senza neanche scaldare più di tanto (35° la coverback, 37° l'alimentatore).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!