Iscriviti

Honor 8C: ufficiale il nuovo medio gamma con scansione del volto, maxi batteria, e doppia postcamera

A poche ore dal lancio del device, l'Honor 8C - nuovo medio gamma asiatico - è già ufficiale, con tanto di scheda tecnica completa pubblicata sul sito del brand e sull'e-commerce vMall, ove risulta in pre-vendita a condizioni da vero best-buy natalizio.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 10 ottobre 2018, alle ore 10:20

Mi piace
7
0
Honor 8C: ufficiale il nuovo medio gamma con scansione del volto, maxi batteria, e doppia postcamera

Nonostante il suo lancio sia fissato per l’11 Ottobre, l’Honor 8C nuovo medio gamma del gruppo cinese Honor/Huawei – è praticamente ufficiale, essendo la sua scheda tecnica completa apparsa sul sito cinese del brand ed il device stesso già in vendita sull’e-commerce vMall.

Dal punto di vista estetico, l’Honor 8C somiglia molto, per tacca, posizione dello scanner posteriore, look della doppia postcamera, al più blasonato Honor 8X: il telaio (158.3 x 76.7 x 7.8 mm, per 164 grammi) realizzato in plastica (con frame laterale in alluminio) nelle 4 colorazioni oro e viola Platinum, blu Aurora (con effetti ondulati a gradienti simili a quelli dell’Umidigi A1 Pro), e nero Magic Night, propone un frontale con tacca, al cui interno è collocata la selfiecamera per lo sblocco facciale, con risoluzione di 8 megapixel, proprio sopra il display che, grazie a quest’escamotage, occupa l’80,4% del lato A, con un pannello LCD IPS da 6.26 pollici dotato di risoluzione HD+ (1520 × 720 pixel, grazie all’aspect ratio a 19:9), capace di una buona resa cromatica (70% sulla scala NTCS) grazie all’impiego, dietro il vetro 2.5D, della tecnologia “full lamination”. 

La coverback dell’Honor 8C pone al centro lo scanner per le impronte digitali, in basso a sinistra – in verticale – il logo Honor e – in alto a sinistra – ma “sfuse” rispetto a un semaforo, seppur verticali, i due obiettivi della postcamera, da 13 (f/1.8) + 2 (monocromatico, f/2.0, messa a fuoco con rilevamento di fase) megapixel, abilitati a generare effetti di profondità e video a 1080p@30fps, anche nelle condizioni di scarsa luce ambientale, grazie al Flash LED che gli fa da “appoggio”. 

Il successore degli Snapdragon 625/626, il nuovo octa core (1.8 GHz) Snapdragon 632 – pur una tacca sotto le prestazioni del 636 – garantisce ottime performance, abbinato alla GPU Adreno 506 ed a 4 GB di RAM (LPDDR3): lo storage, invece, può essere preferito nei tagli, espandibili (via microSD, di 256 GB ulteriori), da 32 e 64 GB

La batteria dell’Honor 8C, ricaricabile dalla porta microUSB 2.0 posta sul fondo, assieme al jack da 3.5 mm per le cuffie, garantisce un’autonomia superiore al giorno di lavoro, in virtù della sua capienza (4.000 mAh), ma anche grazie al ricorso della personalizzazione Emui 8.2 basata sul sistema operativo Android Oreo 8.1. Concludono le specifiche del presente device, in ottica connettiva, la presenza del 4G/LTE (cat.6) presente su ambedue le SIM gestite in modalità ibrida (o due nanoSIM, o una e la schedina microSD), il Bluetooth 4.2 (A2DP, con risparmio energetico, EDR), il Wi-Fi n (hotspot, direct), ed il GPS (A-GPS, BeiDou, Glonass).

Il prezzo dell’Honor 8C, una volta ufficializzato, dovrebbe aggirarsi sui 125 euro, 999 yuan, ma è già possibile farne l’ordine versando la modica cifra di circa 13 euro (100 yuan) quale deposito cauzionale: non è noto se l’azienda ne elaborerà una versione anche per l’Occidente, con tanto di banda 20 al seguito per l’LTE. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Perbacco: se il prezzo fosse confermato, l'Honor 8C sarebbe un best buy natalizio perfetto. Buone prestazioni, da fascia media, autonomia encomiabile, ben 2 sistemi di sicurezza (volto e impronte), jack da 3.5 mm, e bel design, son tutti elementi difficili da raggruppare in un dispositivo di tale segmento. Peccato per il display, solo HD, e per la mancanza di un modulo NFC.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!