Iscriviti

Google ironizza sull’iPhone XS con lo spot del nuovo Pixel 3

Google ironizza sugli smartphone prodotti dalla Apple, e questa volta tocca all' iPhone XS. Il Google Pixel 3 scatta fotografie più chiare al buio? Ecco il post su Twitter.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 28 gennaio 2019, alle ore 14:45

Mi piace
5
0
Google ironizza sull’iPhone XS con lo spot del nuovo Pixel 3

Il Google Pixel 3 rappresenta l’ultima gamma di smartphone prodotti dal noto colosso americano diventato famoso grazie al motore di ricerca più utilizzato al mondo. La novità che riguarda maggiormente i nuovi telefoni è la Night Sight, che è una modalità della fotocamera che consente di rendere ottimali le foto scattate di notte o in condizioni di scarsa luce, portando come risultato delle foto dalla qualità molto nitida.

Come è già successo in passato, ad esempio per Huawei e Samsung, anche Google sponsorizza i propri smartphone ironizzando sulle capacità degli iPhone. L’ultima foto pubblicata dalla società mette in diretta relazione la qualità della foto scattata con il Pixel 3 e quella scattata con l’iPhone XS.

Google Pixel 3: il confronto con l’iPhone XS

Il post in questione è stato pubblicato su Twitter da Marvin Chow, vicepresidente divisione marketing per i prodotti Google. Il post, in realtà, era un vero e proprio spot pubblicitario che raffigura due foto uguali affiancate, una scattata con il Pixel 3 e una con l’XS della Apple.

La foto a sinistra è buia e non mostra il soggetto in maniera chiara, mentre quella a destra è praticamente perfetta e si riconosce addirittura che il soggetto della foto è una ragazza. I nomi degli smartphone con cui sono state scattate le foto sono riportati proprio sotto le foto. 

Curioso notare che per quella a sinistra sia riportata la denominazione “Phone X“, mentre una piccola scritta sul bordo inferiore indica esplicitamente “Immagine scattata con iPhone XS“. Non è chiaro al momento se questo post faccia parte di una vera e propria campagna pubblicitaria che sarà lanciata in televisione o su Internet, ma il messaggio lanciato dall’azienda sembra essere molto chiaro: con il Pixel si hanno ottime foto al buio e con l’iPhone, uno dei telefoni più costosi sul mercato, no.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Huawei prese in giro principalmente i ragazzi in fila per il nuovo iPhone regalando Powerbank. Samsung, invece, in diversi spot prende in giro direttamente gli smartphone americani e ora tocca a Google. Apple è presa di mira da molti brand rivali e il tutto sta funzionando se pensiamo che le azioni di Apple sono in ribasso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!