Iscriviti

Gionee F9 Plus: al varo l’entry level elegante comprensivo di dual camera posteriore

Altra sorpresa da Gionee, col rinato produttore asiatico che, messo in campo persino uno smartwatch salutistico nei giorni scorsi, oggi torna in auge in ambito telefonico partendo da un device low cost moderno e giovanile, in veste di Gionee F9 Plus.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 18 settembre 2019, alle ore 08:04

Mi piace
6
0
Gionee F9 Plus: al varo l’entry level elegante comprensivo di dual camera posteriore

Dopo le traversie che l’hanno condotta al quasi fallimento, la hardware house cinese Gionee sembra decisamente rinata tanto che, dopo aver annunciato uno smartwatch per il fitness, è arrivato anche uno smartphone, il Gionee F9 Plus, chiaro simbolo del nuovo corso fatto di terminali economici, giovanili, e moderni.

Gionee F9 Plus (159.8 x 76.5 x 8.5 mm, per 167.7 grammi, colorazione blu o nero), posto in orizzontale quando si tratta di sfruttare il suo display IPS da 6.26 pollici con risoluzione HD+ per godere di un qualche video, stante il suo rapporto panoramico a 19:9 e la buona densità d’immagine (269 PPI), si caratterizza per cornici lunghe molto strette e, sui lati corti, per un notch a goccia fronteggiato all’opposto da un mento ospitante il logo aziendale.

La selfiecamera del Gionee F9 Plus arriva a 13 megapixel (f/2.0), mentre la postcamera angolare, in assetto verticale, è doppia, comprensiva di un sensore da 2 megapixel per la profondità in appoggio di un sensore standard da 13 megapixel (f71.8, autofocus con rilevamento fasico, foto in HDR) e di un Flash LED, sempre all’interno del “semaforo”.

Il nuovo low cost Gionee F9 Plus, appena apparso sul sito aziendale, si avvale di un non meglio precisato octacore MediaTek da 1.65 GHz di frequenza, messo in campo con 3 GB di RAM e 32 GB (espandibili a 256 GB) di storage, sul quale alberga una versione praticamente stock di Android Pie 9.0.

Ovviamente Dual SIM, attenzionato in fase di sicurezza da uno scanner biometrico posteriore, il Gionee F9 Plus beneficia del 4G con chiamate VoLTE, del GPS (A-GPS), del Bluetooth, del Wi-Fi n mono banda, e persino d’uno jack da 3.5 mm, demandando ad una comune microUSB 2.0 il compito di caricare la generosa batteria da 4.050 mAh. Prezzato a pressappoco 96 euro (ovvero 7.690 rupie), Gionee F9 Plus esordirà a breve in commercio a partire dal mercato indiano.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Onestamente, non pensavo che quest'azienda si sarebbe ripresa, dopo che il suo ex presidente se n'era dissipato il budget al gioco d'azzardo: e, invece, rieccola qui, con una vivacità che non le ricordavo nel suo precedente corso, tanto che sembra sul punto d'arrivare sul mercato anche una linea di accessori brandizzati GBuddy. Nel frattempo, lo smartphone F9 Plus infrange in positivo il muro del 100 euro con un piccolo gioiellino comprensivo anche di un tutt'altro che scontato scanner per le impronte, senza dimenticare un design decisamente al passo con i tempi, quanto meno frontalmente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!