Iscriviti

Galaxy A52s: ufficiale il nuovo medio-gamma 5G targato Samsung

Senza alcun evento ad hoc, ma con un semplice comunicato stampa Samsung ha ufficializzato l'arrivo imminente del nuovo smartphone di fascia media Galaxy A52s, proposto con display AMOLED, Dolby Atmos, maxi batteria e una quadcamera posteriore.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 17 agosto 2021, alle ore 18:19

Mi piace
2
0
Galaxy A52s: ufficiale il nuovo medio-gamma 5G targato Samsung

Confermato nella sua esistenza da diverse settimane di avvistamenti presso i database di Geekbench e della FCC americana, è stato alfine ufficializzato il nuovo medio-gamma 5G di Samsung rappresentato dal Galaxy A52s, evoluzione del modello dello scorso Aprile, di cui riprende diverse specifiche, design compreso.

Il nuovo modello (159,9 x 75,1 x 8,4 mm, per 189 grammi), allestito nelle colorazioni “awesome” mint (verde chiaro), violet (tendente al lavanda), black e white, gode dell’impermeabilità IP67 contro polveri ed acqua, e sarà disponibile negli allestimenti di RAM e storage (ampliabile via microSD di un ulteriore TB) da 6 e 8 + 128 e 8+256 GB. Sul versante multimediale, traendo anche il beneficio dello scanner biometrico in-display (i cui dati sono stoccati sull’area crittografica Samsung Knox), lo schermo è formato da un oblungo (20:9) pannello Super AMOLED da 6.5 pollici risoluto in FullHD+, chiamato Infinity-O per il foro centrale alto sede della selfiecamera (32 megapixel, f/2.2), accreditato di 120 Hz di refresh rate. 

Il retro propone a sinistra, su due colonne, i sensori della tetra camera, con la prima colonna che comprende un sensore ultragrandangolare (123°) da 12 (f/2.2), uno principale da 64 (f/1.8, stabilizzazione ottica, modalità notturna, lenti AR, video anche in 4K@30fps), 5 (profondità, f/2.4) megapixel, mentre la seconda colonna ospita sia il sensore per le macro, da 5 megapixel (f/2.4) che il Flash LED. L’audio può contare, invece, tanto sul jack da 3.5 mm quanto sulla certificazione Dolby Atmos per gli speaker stereo AKG.

Il più efficiente (stante la litografia a 6 nanometri) processore octacore Snapdragon 778G e la GPU Adreno 642L migliorata nelle performance grafiche si occupano di fungere da cuore elaborativo per il device che, grazie ai 4.500 mAh di batteria caricabili rapidamente (e adattivamente) a 25W via microUSB 2.0 Type-C, gode di due giorni circa d’autonomia. 

Chiude il quadro tecnico del device, che può contare anche su GPS (Beidou, Galileo, Glonass), Dual SIM ibrido, 4 e 5G, NFC (es. per i pagamenti via Samsung Pay), Wi-Fi ac dual band e Bluetooth 5.0 LE (A2DP), il sistema operativo Android 11 sotto l’interfaccia One UI 3, che porta in dote il Quick Share per un agevole scambio di file, la funzione di memoria virtuale RAM Plus, l’eloquente Game Booster e il Frame Booster (maggior fluidità, inserendo frame simulati, in stile MEMC per le TV). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Peccato che, a quanto pare, l'allestimento più interessante, con 8+256 GB di memorie, non sarà destinato ad arrivare anche in Europa. Già quello da 6+128 GB pre-annunciato nello UK con vendite dal 3 Settembre, poi, costa tantino (409 sterline, circa 480 euro). Considerando il sensore principale da 64 megapixel, magari 128 GB di spazio non dureranno tanto: in compenso c'è l'espandibilità. Il display è come da prassi un eccellente AMOLED e, in più, v'è anche il Dolby Atmos per quel che concerne il sound.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

27 agosto 2021 - 10:51:15

Su Amazon a 469,90 euro.

0
Rispondi