Iscriviti

Galaxy A51 5G e Galaxy A71 5G: ufficiali i medio-gamma con 5G di Samsung

Senza troppi clamori, Samsung ha reso ufficiale la scheda tecnica delle nuove varianti, ora con connettività mobile 5G, dei suoi apprezzati smartphone di fascia media noti come Galaxy A51 e A71, sempre col beneficio software di Android 10.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 8 aprile 2020, alle ore 18:15

Mi piace
5
0
Galaxy A51 5G e Galaxy A71 5G: ufficiali i medio-gamma con 5G di Samsung

Era il Dicembre scorso quando Samsung presentò le versioni 4G dei medio-gamma Galaxy A51 ed A71, che – trascorso qualche mese – è già tempo di un sostanzioso upgrade, con le versioni 5G, esteticamente immutate, quindi con foro centrale anteriore e quadcamera a L sul retro, dei medesimi device, animati da Android 10, sotto interfaccia One UI 2.0.

Galaxy A51 5G (73.6 x 158.9 x 8.7mm, per 187 grammi, nelle nuance “Prism” Cube Black, Cube Pink, e Cube White) schiera una selfiecamera da 32 megapixel (f/2.2) nel foro del display Infinity-O, un AMOLED da 6.5 pollici, FullHD+ con scanner sottostante per le impronte digitali. Sul retro, la quadrupla fotocamera, non troppo dissimile da quella dell’Umidigi S5 Pro, propone un sensore da 48 (pixel binning 4-in-1, f/1.79), uno ultragrandangolare da 12 (f/2.2), e due da 5, rispettivamente per macro (f/2.4) e profondità (f/2.2), megapixel.

Il processore, che porta in dote in 5G, è l’octacore (2.2 GHz) Exynos 980 che si avvale, secondo la configurazione, di 6 od 8 GB di RAM, mentre lo storage, espandibile a 1 TB, ammonta a 128 GB. Corredato delle classiche connettività già viste sul predecessore, ne completa la scheda tecnica la batteria, da 4.500mAh, beneficiata da un sistema di fast charging da 15W

Il Galaxy A71 5G (75.5 x 162.5 x 8.1mm, per 185 grammi, colorato nelle palette “Prism”, Cube Blue, Cube Silver, e Cube Black) conserva lo stesso impianto logico, tra processore e memorie, del modello più piccolo, rispetto al quale esibisce, però, un AMOLED FullHD+ da 6.7 pollici. Nessuna novità per la selfiecamera, qualche sorpresa viene celata dalla tetracamera sul retro che, pur lasciando intonsi l’ultragrandangolo ed i due sensori minori, sostituisce quello principale con un 64 megapixel (f/1.8).

Anche sul piano delle connettività e della batteria, il Galaxy A71 di Samsung, che non ha ancora diffuso i dettagli su mercati, timing di commercializzazione e prezzi, si mostra fedele alla summenzionata scheda tecnica dell’A51 5G. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Davvero notevoli i medio-gamma di Samsung che, in questo settore, sta rintuzzando bene gli assalti delle tigri cinesi. I modelli con 5G portano una ventata di freschezza, connettiva, a un hardware che già in precedenza era convincente, anche se le antenne del 5G ispessiscono di poco i nuovi modelli dei Galaxy A51 e A71 5G.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!