Iscriviti

Galaxy A10e: ufficiale il nuovo smartphone entry level made by Samsung

Puntualmente anticipato da diverse avvisaglie, è stato presentato oltreoceano un nuovo smartphone economico del gruppo Samsung, il Galaxy A10e, caratterizzato da specifiche basiche inserite in un design moderno, col beneficio di un listino alquanto clemente.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 13 giugno 2019, alle ore 17:28

Mi piace
8
0
Galaxy A10e: ufficiale il nuovo smartphone entry level made by Samsung

Le indiscrezioni dei giorni scorsi, emerse grazie alla Federal Communications Commisions americana (FCC), ai leaker di Slashleaks, ed ai test Geekbench (1.163 punti in single core, 3.591 in multi-core) avevano lasciato intuire che qualcosa di telefonico bollisse in casa Samsung e così stato, con il colosso di Seoul che ha appena presentato negli USA uno smartphone di fascia bassa, economico, all’interno della gamma A, in veste di Galaxy A10e.

Fratello minore del Galaxy A10, per dimensioni e performance, il nuovo Samsung Galaxy A10e mantiene intatto il design particolarmente curato, con un display Infinity V che usa l’insenatura in alto per contenere la selfiecamera da 5 megapixel, lasciando il resto della superficie frontale al display provvisto di aspetto panoramico a 19.5:9: nello specifico, si tratta di un pannello TFT da 5.8 pollici con risoluzione HD Plus.

Sul retro, invece, la superficie piuttosto sgombra della coverback ospita lateralmente in basso a sinistra lo speaker dell’altoparlante mono e, in alto, un semaforo verticale comprensivo di Flash LED e monocamera da 8 megapixel: niente scanner digitale dunque, con la probabile implementazione di una qualche forma di face unlock anteriore. 

Le capacità elaborative del Galaxy A10e assicurano un’operatività soddisfacente con le principali applicazioni, e con qualche gioco non troppo impegnativo quanto a risorse grafiche: ciò grazie ai 2 GB di RAM messi a disposizione del processore octacore (1.6 GHz) proprietario Exynos 7884: lo storage parte da 32 GB, e guadagna ulteriori 512 GB mediante le schedine microSD. 

Tra le altre specifiche comunicate dal colosso sudcoreano, fanno parte del Galaxy A10e – prezzato negli States ad una cifra di 179.99 dollari – anche una batteria da 3.000 mAh, ed un comparto connettività aggiornato in cui, oltre al GPS ed al Dual SIM, figura il 4G, il Wi-Fi ac, ed il Bluetooth 5.0: il sistema operativo, naturalmente rivestito dall’interfaccia One UI, è Android Pie 9.0

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Davvero nulla da dire sul design: il Galaxy A10e è davvero un bel telefono, proposto con l'abituale e sicura qualità Samsung: non male la presenza del Bluetooth 5.0, e del Wi-Fi almeno ac (5), così come i voti ottenuti su Geekbench dal processore Exynos fatto in casa: tuttavia, 32 GB di storage iniziano a essere davvero pochi, e 2 GB di RAM sono al limite delle specifiche degne d'un Android Go.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!