Iscriviti

Elephone PX: in arrivo il medio-gamma con 4 fotocamere, Android Pie e, persino, un cardiofrequenzimetro

Elephone, a conferma di recenti rumors, ha presentato il suo venturo medio-gamma Elephone PX, con 4 fotocamere a bordo, frontale tutto schermo privo di ogni cornice, Android Pie e, persino, un cardiofrequenzimetro (come alcuni Samsung).

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 7 dicembre 2018, alle ore 19:57

Mi piace
7
0
Elephone PX: in arrivo il medio-gamma con 4 fotocamere, Android Pie e, persino, un cardiofrequenzimetro

Elephone ha finalmente fatto partire la campagna di crowdfunding che, tramite Indiegogo, permetterà agli utenti di finanziare ed acquistare a prezzo ridotto (249 dollari) le prime 30 unità (spedizione a Marzo del 2019) del suo nuovo medio-gamma, l’Elephone PX, innovativo per il suo aver portato, nella fascia intermedia, diverse soluzioni tecnico-stilistiche di livello superiore (confermato dal suo prezzo finale, 499 dollari). 

La scocca dell’Elephone PX (157.9 x 78.9 x 9.6 mm, per 208 grammi), calibrata nelle colorazioni Deep Green e Midnight Black, presenta un frontale tutto schermo (un LCD IPS da 6.34 pollici, realizzato da Arc con aspect ratio a 19:9 e risoluzione HD+), grazie all’idea di nascondere la doppia selfiecamera, da 16+2 megapixel, attrezzata anche per girare video 3D oltre che per la modalità Ritratto ed il Face Unlock, all’interno di un pop-up a scivolamento manuale (poggiando l’indice sulla sagoma pentagonale inclusiva del logo), simile a quello del Vivo NEX.

Il retro, invece, alloggia uno scanner circolare per l’autenticazione, e – in alto a sinistra, in un semaforo verticale – la doppia fotocamera (con autofocus), da 16 (CMOS, f/2.0) + 2 megapixel, inframmezzata dal Flash LED. Sotto quest’ultima, elemento molto raro (al di fuori dei top gamma Samsung), un cardiofrequenzimetro

A dettare i tempi della velocità di calcolo, nell’Elephone PX, operano il processore octa core MediaTek Helio P22 e la GPU PowerVR GE8320, con la fluidità garantita dai 4 GB di RAM, e lo spazio per Android 9.0 Pie personalizzato tramite un’interfaccia dedicata, affidato allo storage da 64 GB, espandibili di altri 400 tramite lo slot per microSD.

Le interfacce di connessione dell’Elephone PX prevedono il Dual SIM ibrido, il Wi-Fi ac dual band, il Bluetooth 4.0, il 4G/LTE, il GPS (Glonass), ed una porta microUSB Type-C (2.0) per caricare (rapidamente, a 5V/2A) la batteria, da 3.500 mAh, capace di garantire 17 ore di conversazione in 3G, e 216 ore di stand-by. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Nulla da eccepire sul prodotto che, oltre all'estetica, può essere solo apprezzato anche per le soluzioni tecniche messe in campo: 4 fotocamere, due per parte, ricarica rapida con batteria capiente, display senza alcuna cornice, cardiofrequenzimetro, Android Pie. Volendo cercare un punto debole, si potrebbe trovarlo nella mancanza dell'NFC e del Bluetooth 5.0 ma, per un medio-gamma, si tratta di rinunce comprensibili: il problema è il prezzo. Quello in promozione è eccellente, molto meno quello finale!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!