Iscriviti

Elephone A6 Mini: low cost giovanile con Android Pie, e scansione digitale sul lato

Elephone, piccolo marchio cinese di smartphone, di recente intento ad elevare la resa qualitativa dei suoi device, ha alzato il sipario sul nuovo Elephone A6 Mini, con notch a goccia, doppia postcamera, sblocco facciale, e scansione digitale sul lato.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 12 marzo 2019, alle ore 18:52

Mi piace
9
0
Elephone A6 Mini: low cost giovanile con Android Pie, e scansione digitale sul lato

Il produttore cinese Elephone ha aggiornato la serie giovanile A con un nuovo smartphone, l’Elephone A6 Mini, di fascia bassa e dalle colorazioni esuberanti che, a fronte di un ottimo rapporto tra qualità e prezzo, propone numerose soluzioni tecniche di livello quasi premium.

Rispetto all’A5 visto lo scorso Novembre, il nuovo Elephone A6 Mini (colorazioni nero o blu) passa dalla tacca trapezoidale al notch a goccia, in modo da assicurare un rapporto panoramico 19:9 al luminoso (500 nits) display In-cell da 5.71 pollici, con risoluzione HD+ e discreta densità d’immagine (295 PPI). La selfiecamera si spinge sino a 16 megapixel, e supporta una tipologia di sblocco (0.1 secondi) via scansione del viso: per una sicurezza più accurata, però, si può contare sullo scanner biometrico per le impronte, posto di lato, nel tasto d’accensione, in modo da lasciare del tutto pulito il retro.

Quest’ultimo, infatti, ospita solo il Flash LED, e la doppia postcamera, “reale”, da 16 + 2 megapixel, con messa a fuoco via rilevamento fasico e gli algoritmi chiamati a supportare la modalità Ritratto (presente assieme alle foto in HDR, ed ai video girati a 1080p). Realizzato con un processo produttivo a 12 nanometri, all’interno dell’Elephone A6 Mini è presente il processore a quattro core (2.0 GHz) Helio A22, con annessa GPU IMG PowerVR GE830.

Le configurazioni mnemoniche, comprensive di uno storage espandibile (via microSD, di altri 512 GB), sono da 3+32 e 4+64 GB (quest’ultima anche nella nuance nebula, ovvero a gradiente), prezzate rispettivamente (a meno di promozioni in atto su Bangood e Myefox, con spedizioni dal 22 Marzo) intorno a 88.99 e 124.59 euro.

Concludono la scheda tecnica hardware dell’Elephone A6 Mini la doppia nanoSIM con slot ibrido, il Wi-Fi ac dual band, il Bluetooth 5.0, il 4G (con banda 20), il GPS, il jack da 3.5 mm, e persino una microUSB Type-C con la quale caricare rapidamente la batteria da 3.180mAh. Per il sistema operativo, infine, la scelta è ricaduta su una versione praticamente stock di Android Pie 9.0.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Per il prezzo al quale anche la versione con più memoria viene venduta, e considerando che lo street price di questo genere di telefoni è spesso ulteriormente calmierato da promozioni, è ben difficile trovare difetti all'Elephone A6 Mini, di cui è apprezzabile in particolar modo l'ampio display, e l'inusuale (per un low cost) scanner biometrico laterale. Per fortuna, il sistema operativo è già Android Pie, dacché non sempre i marchi cinesi minori sono soliti tenere aggiornate le loro creazioni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!