Iscriviti

Elephone A5: smartphone con Android Pie, 5 fotocamere, maxi batteria

Elephone, dalla lontana Cina, ha annuciato l'arrivo di un nuovo smartphone, questa volta di fascia medio-alta, l'Elephone A5, con super autonomia, Android Pie in arrivo, e ben 5 fotocamere a bordo.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 20 novembre 2018, alle ore 20:07

Mi piace
10
0
Elephone A5: smartphone con Android Pie, 5 fotocamere, maxi batteria

La cinese Elephone, dopo l’entry level Elephone A4 (migliorato in versione A4 Pro), ha annunciato un nuovo smartphone, l’Elephone A5 che, invece, ha una scheda tecnica di fascia media, con diversi elementi meritori, tra cui ben 5 fotocamere, ed una maxi batteria, non removibile.

Il nuovo Elephone A5 ha una scocca (155 x 75.5 x 8.1 mm per 200 grammi) concepita in varie colorazioni: alcuni render di inizio mese parlavano di 6 colorazioni, di cui 4 monotinta, e due a gradiente. In Europa, purtroppo, risulta esser stata messa in vendita solo la nuance “Aurora”, con colorazione cangiante da sinistra a destra. 

Il frontale dell’Elephone A5 è leggermente curvo ai bordi, grazie al vetro 2.5D del display, un pannello LCD IPS da 618 pollici, con risoluzione FullHD+ (1080 x 2246 pixel, 403 PPI), ed aspect ratio a 18.7:9. In cima, al posto di una lunetta verticale compatta, si è optato per una tacca al cui interno, essendo trapezoidale, alloggiano ben 2 fotocamere anteriori, abilitate al Face Unlock (lo scanner per le impronte è presente, seppur occultato lateralmente), da 20 + 2 (per l’effetto Bokeh, e la scansione in profondità del viso) megapixel.

Sull’elegante retro, a sinistra sono stati incolonnati – a salire – il Flash LED, l’obiettivo da 0.3 megapixel con depth sensor, e – in un semaforo verticale – gli obiettivi principali da 24 (12×2 con possibilità di accorpare 2 pixel in 1 per migliorare gli scatti con poca luce, 1.28 micron) e 5 megapixel. In ambito audio, invece, viene vantata la presenza di amplificatori intelligenti NXP Smart PA.

Senza compromessi, poi, il sistema di calcolo dell’Elephone A5, basato sul processore a 8 core (2 GHz) Helio P60, portato da Mediatek in tandem con la GPU Mali G72 MP3: le configurazioni previste, in ambito mnemonico, sono due, con quella base da 4 (DDR4X) + 64 GB (circa 204 euro), e quella premium, prevista più avanti, a 6+128 GB.

Stessa nota positiva per il comparto connettività, nel quale l’Elephone A5 spicca per il Dual nanoSIM, il Wi-Fi ac dual band, il Bluetooth 4.2, il GPS (Glonass), lo slot per le microSD, ed il 4G/LTE (con banda 20). L’autonomia, infine, è la ciliegina sulla torta, grazie al sistema operativo Android Oreo 8.1 (aggiornamento a Pie 9.0 previsto via OTA) ed alla batteria, da 4.000 mAh, con ricarica rapida. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Scoprire la scheda tecnica dell'Elephone A5 si è rivelato quasi più titanico che accertare quella di un top gamma: peccato per la scarsa chiarezza in merito perché, alla fine della fiera, si tratta di un'eccellente telefono. Il comparto delle fotocamere è bene implementato sia davanti che dietro, ed è apprezzabile anche il modo in cui si è celato il più affidabile scanner fisico per le impronte digitali (di lato, come su alcuni Sony).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!