Iscriviti

Dal CES 2019, ecco i "budget phone" LG K9s e Nuu Mobile G4

In sordina rispetto ad altri prodotti e tecnologie più altisonanti, al CES 2019 sono comparsi anche alcuni budget phone, per costo accessibile o specifiche basilari, rappresentati dall'LG K9s, e dallo stupefacente Nuu Mobile G4: eccone i dettagli emersi.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 14 gennaio 2019, alle ore 14:26

Mi piace
8
0
Dal CES 2019, ecco i "budget phone" LG K9s e Nuu Mobile G4

Una categoria che gode sempre di grande fortuna, in ambito telefonico, non fosse per le vendite molto gratificanti che essa raggiunge, è quella dei budget phone, ovvero degli smartphone economici destinati ai mercati emergenti, o agli utenti occidentali che desiderano contenere la spesa per un nuovo telefono. Ecco le ultime proposte, in merito, di LG e Nuu Mobile.

La coreana LG, al CES 2019 di Las Vegas, ha esibito – senza farne annuncio alcuno – uno smartphone che, probabilmente, verrà commercializzato (anche) con l’operatore T-Mobile: si tratta dell’LG K9s, registrato mesi fa presso lo European Union Intellectual Property Office quale successore del poco fortunato K9 ufficializzato al MWC 2018 (come K8). Il device (5.7 × 2.83 × 0.32 pollici) realizzato nelle colorazioni bianco, nuovo nero aurora, e nuovo grigio platino, è un classico LG con lunotti verticali atti a contenere il display, LCD IPS da 5 pollici, con risoluzione HD: la selfiecamera arriva a 5 megapixel, e gestisce l’effetto ritratto, mentre quella posteriore – capace di fondere più foto per ottenere una GIF animata – varia secondo il mercato (in alcuni casi da 13 megapixel con messa a fuoco via rilevamento fasico, in altri da 8 col solo Flash LED).

Il cuore dell’LG K9s sarà rappresentato, in alcuni contesti, da un quad-core (1.5 GHz), ed in altri da un octa-core (1.4 GHz), ma sempre con 2 GB di RAM e 16 GB di storage, per app (es. MetroPCS) e sistema operativo. Tra le feature emerse in sede di fiera, la presenza dello scanner biometrico posteriore, che può essere sfruttato alla stregua del power on, e del jack da 3.5 mm per le cuffie, sempre più “merce rara” vista la carica degli auricolari Bluetooth. 

Il produttore cinese Nuu Mobile, invece, al CES 2019 ha portato – tra i low cost – un telefono che, per specifiche, potrebbe tranquillamente campeggiare tra i rivali premium. Provvisto di un notch trapezoidale, per la selfiecamera da 16 megapixel, il Nuu Mobile G4 esibisce un display da 6.2 pollici con risoluzione FullHD+ (2246 x 1080 pixel): il lato posteriore allinea al centro, con un oblungo (in orizzontale) scanner biometrico, il semaforo verticale per la doppia fotocamera, da 16+8 megapixel, affiancato lateralmente da un Flash LED.

Del processore, trapela la natura di rapido (2.0 GHz) octa-core, e la buona compagnia di 6 GB di RAM: lo storage, incrementabile via microSD (+ 256 GB), potrà essere preferito a 64 (250 dollari) o 128 GB (280 dollari), in fase di acquisto, in quel di Marzo, in tandem con alcuni operatori mobili (es. T-Mobile ed AT&T). Ottime, infine, le scelte per sistema operativo, già Android Pie 9.0, e batteria, sia capiente (3.750 mAh) che dotata di ricarica rapida (18W) e wireless (10W).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sull'LG K9s, mi aspetto un prezzo decisamente basso: l'ideale sarebbe non troppo oltre i 100 euro. Certo, il venderlo come allegato ad alcuni abbonamenti telefonici, potrebbe dargli una spinta in più non da poco. Il Nuu Mobile G4, almeno in linea teorica, salvo conoscere il tipo di processore ad altri dettagli, si candida ad essere una valida alternativa a device come il PocoPhone F1 o il Redmi Note 7 di Xiaomi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!