Iscriviti

Coolpad COOL 20 Pro: in campo il medio-gamma 5G con ottimo multimedia

Ampiamente pompato a livello mediatico dal costruttore Coolpad, ha fatto il suo esordio il nuovo medio-gamma COOL 20 Pro, proposto con connettività 5G, ottimo display, fotocamera principale da 50 mpx, stereo speaker Dirac e RAM virtuale.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 2 dicembre 2021, alle ore 00:49

Mi piace
3
0
Coolpad COOL 20 Pro: in campo il medio-gamma 5G con ottimo multimedia

Come confermato da un teaser ufficiale diffuso nei giorni scorsi, il redivivo marchio cinese Coolpad ha presentato un nuovo smartphone, il Coolpad COOL 20 Pro che, contrariamente al suo standard, ha decise ambizioni di fascia alta.

Coolpad COOL 20 Pro adotta un telaio (162,8 x 74,8 x 8,3 mm, per 193 grammi) con un retro in vetro opaco smerigliato, nelle colorazioni oro, nero, blu, bianco, cielo stellato (ritraente delle costellazioni). Il frontale propone una selfiecamera da 8 megapixel nel notch a goccia d’acqua, posto in cima al display LCD da 6.58 pollici, risoluto in FullHD+, con 120 Hz di refresh rate, dimmering a 2048 livelli, e supporto alla gamma cromatica DCI-P3.

Un bumper a “biscottino”, sul retro a sinistra, non sporge troppo e circoscrive una triplice fotocamera, in cui il sensore ultragrandangolare da 8 e il sensore per le macro da 2 megapixel appoggiano un sensore principale (Samsung S5KJN1) da 50 megapixel, beneficiato negli scatti dagli algoritmi di ArcSoft. Lato audio, vi è il mini-jack da 3.5 mm, ma non solo. Coolpad ha equipaggiato il COOL 20 Pro con due altoparlanti simmetrici 1318 per un suono stereo, calibrato dagli svedesi di Dirac e ottimizzato con camere di risonanza in cui particolari nanomateriali dovrebbero impattare bene sui bassi. 

Conferita la debita attenziona al multimediale, fruibile a lungo stante l’adozione di una batteria da 4.500 mAh caricabile rapidamente a 33W via microUSB Type-C, il Coolpad COOL 20 Pro mette in campo il processore MediaTek Dimension 900, in ragione del quale vi è il supporto alla connettività 5G.

Le configurazioni mnemoniche previste sono da 6+128 GB, prezzata a 1799 yuan (243 euro) e da 8+128 GB, venduta a 2.099 yuan (283 euro), con la RAM che beneficia di un extra di 5 GB aggiuntivi virtuali e lo storage (UFS 2.2) che gode del file system EROFS grazie all’interfaccia proprietaria COOLOS 2.0 applicata su Android 11. Erede del modello visto al CES 2020, il Coolpad Cool 20 Pro gode anche di connettività quali il Dual SIM, il 4G, il GPS, il Bluetooth, e il Wi-Fi 6

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Viste le differenze e la presenza della RAM virtuale, conviene tranquillamente prendere il modello da 6 GB di RAM, che diventano 11 con quella virtuale presa dallo storage, non a caso dotato di un file system molto reattivo. Come accennato, il COOL 20 Pro è davvero ottimo sul versante multimediale, sia per chi crea, che per chi è un mero fruitore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!