Iscriviti

Blackview BV5900, in arrivo il nuovo rugged phone con maxi batteria e dual cam

Con un design definito a "capsula spaziale", Blackview ha prefigurato il prossimo esordio del Blackview BV5900, di cui è pressocché nota la scheda tecnica, da entry level, inclusa in un originale design da rugged phone iper autonomo.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 13 agosto 2019, alle ore 19:37

Mi piace
5
0
Blackview BV5900, in arrivo il nuovo rugged phone con maxi batteria e dual cam

Blackview, specialista cinese nel ramo degli smartphone corazzati, ha annunciato il prossimo arrivo sul mercato della sua ultima creazione, il Blackview BV5900, con le classiche specifiche da rugged declinate secondo nuovi stilemi estetici, ed una buona scheda tecnica di corredo, ormai quasi definitiva.

Blackview BV5900 adotta una scocca (159 x 80 x 15 mm, per 268 grammi) la cui forma ricorda quella di una capsula spaziale, con angoli arrotondati rinforzati da molteplici strati di silicone, e conserva un’ottima impugnabilità grazie a diversi inserti posteriori realizzati con la stessa gomma adoperata nei pneumatici dei fuoristrada: il frontale, con look moderno grazie al notch a goccia (U), è protetto da un vetro Gorilla Glass ed esibisce spesse cornici di 1 mm intorno al display (con conseguente screen-to-body ridotto al 63.8 %), onde proteggerlo in caso di cadute accidentali. A garantire la protezione del telaio contro urti, polvere, acqua, sbalzi termici e pressori estremi concorrono, pur in presenza del jack da 3.5 mm, le certificazioni IP68/69K ed il superamento dei test MIL-STD-810G.

Il frontale monta un display OGS da 5.7 pollici, con risoluzione da 1.520 x 720 pixel ed ottima luminosità (400 cd/m²), ed è sormontato da una selfiecamera basica, con 5 megapixel: sul retro, invece, assieme al un Flash Dual LED è presente una doppia fotocamera, nella quale il ruolo di spicco spetta sensore Sony IMX214 da 13 megapixel, già visto a bordo dell’Oukitel K7 Power

Di fascia entry level risulta essere il comparto logico del Blackview BV5900, con un processore quadcore (2 GHz) Helio A22 di MediaTek realizzato a 12 nanometri ed associato alla GPU PowerVR GE8320, settata a 650 Mhz: la RAM si attesta sui 3 GB, mentre 32 ne conta lo storage, ampliabile via microSD di altri 256 GB, comunque adeguato ad ospitare Android Pie 9.0 e le sue app. 

Assordata la dotazione del localizzatore GPS (con A-GPS e Glonass), come pure del Dual SIM più 4G, non mancano le connettività Wi-Fi e Bluetooth ma, in più, il Blackview 5900 integra anche un modulo NFC per i pagamenti contactless, e gestisce la sicurezza mediante uno scanner per le impronte digitali: altro elemento di pregio, nella lista delle specifiche emerse, la batteria, da ben 5.580 mAh che, provvista di ricarica veloce, garantisce sino a 7 giorni di stand-by e 4 giorni di uso normale (ridotti a 12 ore di utilizzo intenso e 30 ore di conversazione telefonica).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ovviamente, di rado chi cerca uno smartphone rugged lo vuole anche capace di giocare all'ultimo titolo videoludico e, in tal senso, le specifiche (comprensive di un tutt'altro che scontato modulo NFC) del Blackview BV5900 vanno bene per la maggior parte degli (altri) usi. La batteria è molto capiente ma, più di ogni altra cosa, almeno per me, va osservato il design, decisamente figo (e, questo sì, quasi da gaming phone, pur in assenza dei soliti e pacchianissimi LED colorati).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!