Iscriviti

Blackview A85: ufficiale lo smartphone medio-gamma elegante e performante

Si appresta a impattare non poco sulla fascia media il marchio Blackview che, nelle scorse ore, ha cominciato a pubblicizzare il nuovo Blackview A85, curato nel design, ma con al suo seguito anche ottime specifiche e performance.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 19 novembre 2022, alle ore 20:04

Mi piace
1
0
Blackview A85: ufficiale lo smartphone medio-gamma elegante e performante

Ascolta questo articolo

Blackview si concentra spesso sugli smartphone robusti, il che spesso porta a trascurare specifiche e design, cosa non accaduta col nuovo medio-gamma in rampa di lancio, il Blackview A85, previsto in premiere su Aliexpress, dal 24 al 29 Novembre, al prezzo di circa 115 euro (119.99 dollari), destinato ad assestarsi poi a 242.07 euro.

Lo chassis del nuovo smartphone Blackview A85, realizzato con processi galvanici e una fine cesellatura via CNC, ha uno spessore di 8.49 mm, e un peso di 193 grammi, inferiore a quello dell’A95, rispetto al quale il modello in questione introduce però l’NFC polifunzionale, adatto anche ai pagamenti contactless: le colorazioni previste per il retro in vetro, immune all’olio e alle impronte digitali, sono tre, con i nomi suggestivi di Space Black (un grigio scuro), Sky Mirror (gradientato dall’azzurro al rosa chiaro), e Deep Sea Blue (un blu deciso), mentre i frame laterali sono del tutto piatti

Come display, sul Blackview A85 usa un LCD IPS da 6.5 pollici, risoluto in HD+ (1612 x 720p) secondo un aspect ratio a 20:9, con 269 PPI come densità, 400 nits come luminosità, un 89% come rapporto schermo-corpo, soprattutto molto fluido, grazie a un refresh rate di 90 Hz. L’impronta digitale viene rilevata, a scopo di sicurezza, dal pulsante di accensione posto sul lato destro.

Il suggestivo retro propone in un lingottino, quella che in realtà è una doppia fotocamera, con un sensore principale Samsung ISOCELL JN1 da 50 megapixel che, via pixel binning 4-in-1, cattura il 16% di luce in più, in modo da ottenere foto migliori con poca luce (es. nella modalità Night Pro, presente assieme a quelle HDR, Pro, Ultra-Res, Ritratto, ed alla cattura video a 1080p): il sensore secondario, per macro e panoramiche a 120° via ultragrandangolo, è da 8 megapixel. La selfiecamera, sempre Samsung, è affidata a un sensore ISOCELL 4H7 da 8 megapixel (con Face Fill Light per selfie sempre luminosi). 

Nel Blackview A85 opera il processore octacore (1.6 GHz) UNISOC T606, con la GPU ARM Mali G57 MP1: la RAM (LPDDR4x), da 8 GB, arriva a 14 grazie all’espansione virtuale (+6 GB), mentre lo storage (UFS 2.1), di base a 128 GB, può guadagnare altri 1 TB via microSD, col carrellino triposto che ha spazio anche per due SIM votate al 4G.

La batteria, da 4.480 mAh, si carica rapidamente a 18W e assicura 720 ore di stand-by, 20 ore di musica, 18 di chiamate, 7 ore di navigazione web, 6.5 ore di video riproduzione, o 6 ore di gaming: per il sistema operativo, la scelta è ricaduta su Android 12, con interfaccia Doke OS 3.0 che porta in dote tanta personalizzazione, il caricamento accelerato delle app, la gestione smart delle risorse, un taccuino privato per le note, e una modalità Desktop PC simile alla DeX di Samsung. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il look di questo smartphone è decisamente piacevole, anche se il frontale ha ancora il notch a goccia: col foro sarebbe stato perfetto in toto, anche alla luce dei frame laterali e del retro. Sulla fotocamera posteriore, il fatto che dei 3 fori il brand menzioni solo due sensori, porta a pensare che uno dei fori sia decorativo. C'è anche uno speaker ben ottimizzato, secondo il materiale di marketing, e la ricarica rapida. Il software, poi, è sempre più convincente per un brand minore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!