Iscriviti

Calabria, l’estate culturale del regista Cordasco

Parte la kermesse estiva calabrese dello scrittore, poeta, regista e drammaturgo perugino Enzo Cordasco, in una vacanza culturale nella sua terra di origine.

Libri
Pubblicato il 29 giugno 2021, alle ore 15:14

Mi piace
5
0
Calabria, l’estate culturale del regista Cordasco

Fervono i preparativi per gli eventi estivi calabresi dello scrittore, poeta, regista e drammaturgo perugino Enzo Cordasco, in una vacanza culturale nella sua terra di origine, tra reading poetici e teatrali nei centri storici e nei siti archeologici, accompagnato dal laboratorio teatrale “Luci dello Jonio e di Magna Grecia”, attori non professionisti che si esibiscono sulla nuda terra, un teatro di comunità e povero di mezzi scenici, tecnici e spettacolari, dove voci, corpi, suoni e canti intendono valorizzare l’anima identitaria dei luoghi.

Dopo l’accoglienza a giugno nel Giardino della Biblioteca di San Matteo degli Armeni di Perugia, il libro “Amor mi mosse…Viaggio teatrale con Dante” (edito da Era Nuova Perugia in Collana Melete Melpomene Teatro) scritto dall’autore Cordasco come omaggio al Sommo Poeta nell’anno delle celebrazioni per i 700 anni dalla sua morte, sarà presentato domenica 25 luglio a Francavilla Marittima e successivamente nei vari cortili, nei giardini di Musei e Biblioteche, e nei centri balneari ionici e tirrenici della regione calabrese.

Inoltre la messinscena della tragedia greca “Le Baccanti” di Euripide, riadattata dall’autore Cordasco e di cui è protagonista il dio Dioniso che invasa tutte le donne di Tebe, sarà presentata il 2 agosto al Centro Auser – Circolo Culturale “Mario de Gaudio” di Francavilla Marittima, e successivamente nel Parco Archeodidattico di Atena e di Epeo di Lagaria, nel Parco Archeologico Broglio di Trebisacce, nel Parco Archeologico di Sibari, nel Parco Archeologico della Siritide e nel Parco di Scolacium a Roccelletta di Borgia-Squillace.

Infine, dopo l’ospitalità a giugno nel Cortile del Museo Arti Contemporanee di Palazzo della Penna di Peugia, il libro “Eremos Viaggio nella Calabria basiliana” (Arte 26 editor), scritto dall’autore Cordasco e memore di asceti ed anacoreti venuti nel Meridione ma provenienti dalla Grecia e dall’Oriente, sarà presentato il 19 agosto a Francavilla Marittima, e successivamente a Vibo Valentia, capitale del libro 2021, a Cerchiara di Calabria, a San Demetrio Corone, a Firmo, a Lungro, ad Orsomarso, a Papasidero, a Frascineto, a Civita, a Castrovillari, a Trebisacce, a Corigliano e Rossano.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rossana Lucente

Rossana Lucente - Gli eventi previsti per la stagione estiva 2021 saranno accolti con grande entusiasmo dal pubblico calabrese, orgoglioso dei propri figli che, costretti ad emigrare, ritornano sempre nella propria terra di origine, ricchi di esperienze da condividere con chi è rimasto nei luoghi degli avi, determinati a realizzarsi senza allontanarsi dalla terra natìa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!