Iscriviti

Ufficiali in Italia le smart TV OLED A85/A87/A89 di Sony

Senza troppi clamori, Sony ha inserito nel portafoglio prodotti del listino italiano un trittico di nuove smart TV OLED con risoluzione UHD e diverse migliorie, hardware e software, tutte sotto l'egida di Android TV a base Pie 9.0.

Hi-Tech
Pubblicato il 3 febbraio 2020, alle ore 12:40

Mi piace
8
0
Ufficiali in Italia le smart TV OLED A85/A87/A89 di Sony

Differenziati dai modelli visti al CES 2020 anche per un diverso piedistallo, arrivano sul listino online anche italiano i nuovi OLED TV di Sony della serie A che, nei modelli A85, A87 ed A89, declinano la risoluzione UHD secondo le diagonali da 55 e 65 pollici.

Le nuove smart TV Sony A85/A87/A89 aderiscono al design minimale One Slate contraddistinto da bordi metallici e cornici molto esili, in grado di far sembrare che l’immagine galleggi sulla parete, alla quale tali modelli possono essere molto accostati, grazie al retro quasi piatto Flush Surface. Animate dal processore X1 Ultimate, le nuove TV della gamma A di Sony migliorano la resa visiva con varie funzionalità: oltre alla Netflix Calibrated Mode, è di default la tecnologia Triluminos Display che, ampliata la gamma cromatica, offre un maggior realismo alle immagini.

Queste ultime, però, beneficiano anche di un particolare controllo a livello dei pixel, che permette di implementare il Pixel Contrast Booster (nelle scene luminose, i colori sono più precisi grazie all’incremento del volume del colore) e, per la prima volta nel 2020, l’X-Motion Clarity (nelle scene veloci, la resa viene migliorata riducendo la sfocatura).

Super Bit Mapping 4K HDR punta a fluidificare la transizione tra i cambi di colore, mentre l’analisi scena per scena supporta alcune ottimizzazioni “object oriented”, come nel caso della Super Resolution (incremento dei dettagli) e della Rimasterizzazione HDR (ottimizzazione dei colori).

Tra le funzionalità delle nuove smart TV OLED A85/A87/A89 di Sony non manca la proverbiale Ambient Optimizazion, che regola automaticamente la luminosità in base alla luce ambientale, ed eroga una sonorità sempre piena, tenendo conto del volume della stanza e degli ostacoli in essa presenti.

Confermatissima, appare anche la tecnologia Acustic Surface Audio in grado di consentire una perfetta localizzazione sullo schermo delle fonti sonore, grazie al fatto che il suono viene originato, via attuatori, proprio dalla sua superficie. In termini di versatilità, va ascritto il supporto a vari formati HDR visivi (HDR 10, Dolby Vision, HLG) e, grazie alla probabile presenza di una coppia di subwoofer, lato audio, del Dolby Atmos.

Calibrabili mediante il software CalMAN, le smart TV OLED A85/A87/A89 di Sony integrano le principali tecnologie per il mirroring dei contenuti (AirPlay 2 e Chromecast), risultano sinergiche con la domotica (via HomeKit) e – potendo contare sul Play Store del firmware Android TV (9) – sfruttano svariate app, comprese quelle per lo streaming on demand. Il controllo può avvenire, ricorrendo al telecomando (retroilluminato sugli A87 e A89), via Assistant ma, mettendo in campo uno speaker esterno, è possibile beneficiare dei controlli vocali – a mani libere – anche verso Alexa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Raramente mi è capitato di vedere tali e tante tecnologie amalgamate in 3 soli modelli di smart TV: le nuove A85/A87/A89 confermano i pezzi forti della gamma, tra cui il suono tramite le vibrazioni del display, e l'adattività di luminosità ed acustica all'ambiente in cui ci si trova. Le immagini vengono migliorate scena per scena, pixel per pixel, anche nei flussi video più veloci, e nella transizione dei colori. Considerando anche le cornici quasi invisibili, nel guardare tali smart tv la sensazione potrebbe quasi essere quella di guardare un ambiente reale attraverso una finestra.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!