Iscriviti

True wireless premium con gli auricolari WH-CH710N e le cuffie WF-XB700 di Sony

Alcune fonti asiatiche hanno anticipato il lancio, non del tutto atteso, di nuovi prodotti true wireless per l'ascolto musicale, realizzati da Sony: si tratta degli auricolari WH-CH710N e delle cuffie WF-XB700, con cancellazione del rumore.

Hi-Tech
Pubblicato il 1 aprile 2020, alle ore 14:05

Mi piace
5
0
True wireless premium con gli auricolari WH-CH710N e le cuffie WF-XB700 di Sony

Reduce dalla presentazione settembrina di cuffie ed auricolari senza fili che, per molto tempo, hanno rappresentato lo standard di massima qualità nel settore, la nipponica Sony ha deciso di superare sé stessa attraverso la messa in campo, nel proprio listino, di una nuova gamma di prodotti, rappresentati dagli auricolari senza fili WF-XB700 e dalle altrettanto true wireless cuffie WH-CH710N, i cui prezzi e tempi di distribuzione non sono ancora noti. 

Gli auricolari WH-CH710N assumono il form factor in-ear, per un isolamento passivo dai rumori, sebbene integrino anche la tecnologia di cancellazione attiva dei disturbi: il produttore assicura un’esperienza d’ascolto “ricca e completa” all’insegna di “ritmi precisi e incisivi“. All’interno del telaio, impermeabile IPX4 contro schizzi d’acqua e sudore, quindi idoneo all’impiego anche nel mentre si fa sport, è presente – in ogni unità – una microbatteria che assicura 9 ore di attività, cui se ne aggiungono altrettante passando per la poco ingombrante custodia di ricarica, grazie al cui fast charge gli auricolari WF-XB700 guadagnano un’ora extra dopo solo 10 minuti di rabbocco energetico. 

Se ne parlava da fine anno, ed i rumors si sono poi rivelati esatti, come confermato dai rendiconti appena offerti da Tech.Sina, che ha portato alla ribalta anche la presentazione delle cuffie senza fili WF-XB700, con diversi prestiti stilistici dalle precedenti WH-XB900N e WH-1000XM3: nello specifico, si tratta di cuffie over ear comode da indossare, stante l’archetto metallico regolabile ed i morbidi padiglioni.

La qualità sonora è garantita dalla duplice presenza di microfoni che, ubicati verso l’interno e l’esterno, permettono di tracciare tutti i suoni ambientali, in modo che la tecnologia proprietaria “Artificial Intelligence Noise Cancellation”, o AINC, possa decidere in autonomia la migliore e più efficace (per la circostanza) cancellazione del rumore da proporre all’utente.

Equipaggiate con la tradizionale feature “OneTouch”, che in casa Sony adopera l’NFC per associare al volo – via contatto – le cuffie con gli smartphone compatibili, di base l’autonomia delle cuffie senza fili WF-XB700 è pari a circa 35 ore, cui se ne può aggiungere una in più dopo il ricorso a soli 10 minuti di fast charge.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sino ad ora, non sono ancora noti i prezzi dei nuovi prodotti Sony ma, considerando la categoria nella quale vanno a inserirsi, le tecnologie messe in campo, ed i precedenti, credo che sarà ben difficile trovare questi prodotti come gadget in un uovo di Pasqua! Facezie a parte, l'abituale produzione del brand nipponico ci ha abituati all'assunto, del tutto legittimo, secondo il quale la qualità si paga.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!