Iscriviti

ThinkBook Plus: al CES 2020 il portatile Lenovo con display esterno e-ink

Ancora una volta, come già avvenuto altre volte, è il brand cinese Lenovo a suscitare più d'un effetto "wow" al CES 2020, con un portatile provvisto di un display e-ink sul retroscocca del monitor, per una produttività incrementata e priva di distrazioni.

Hi-Tech
Pubblicato il 9 gennaio 2020, alle ore 02:25

Mi piace
10
0
ThinkBook Plus: al CES 2020 il portatile Lenovo con display esterno e-ink

Nel corso del CES 2020 in via di svolgimento in quel di Las Vegas, in Nevada, sono davvero tanti i prodotti che il brand cinese Lenovo ha portato con sé dalla natia Cina, basti pensare al gaming notebook con GPU esterna o al tablet pieghevole che diventa un potente netbook. Oltre a ciò, nelle scorse ore, dall’erede della divisione hardware di IBM è arrivato anche il primo portatile al mondo con display esterno e-ink

ThinkBook Plus, questo il nome del notebook (308 x 217 x 17.4 mm, per 1.4 kg), ha un telaio sulla cui scocca esterna campeggia un display da 10.8 pollici a inchiostro elettronico. A portatile chiuso, l’utente può avvalersi del monitor monocromatico per leggere documenti come fosse un reader, prendere appunti con la Lenovo Precision Pen (magari su OneNote per una pronta condivisione con i colleghi), interpellare le notifiche principali, magari rispondendo a qualche email senza la necessità di aprire il portatile (Modern Standby). Non manca nemmeno il supporto ad Amazon Alexa, grazie alla presenza di microfoni di alta qualità (certificati anche per il VoIP di Skype) per poter chiedere lo svolgimento di alcune mansioni ricorrendo ai soli comandi vocali. 

Una volta aperto, si palesano il display interno, un LCD IPS FullHD da 13.3 pollici, con supporto al Dolby Vision e, nella esile cornice alta, una webcam con otturatore: la sicurezza viene ottemperata anche grazie allo scanner digitale mimetizzato nel pulsante di accensione e compatibile con Windows Hello, oltre che in virtù del chip crittografico dTPM 2.0. Presenti speaker ottimizzati dalla collaborazione con Harman, ai lati del corpo macchina sono ubicate varie porte, tra cui tre USB (due 3.0 e una 3.1 Type-C), una HDMI, e un jack da 3.5 mm per le cuffie. 

L’interno del ThinkBook Plus, assieme al modem per la connettività Wi-Fi ax6, ed alla batteria da 45 Wh, comprende processori Intel di 10a generazione, con possibilità di arrivare anche gli i7, e di sfruttare l’opzione della cache acceleratrice Intel Optane. La RAM (DDR4) può spingersi fino ai 32 GB massimi, mentre 512 ne può toccare l’ultra veloce SSD (M.2 PCIe) per l’archiviazione.

Assieme al presente Lenovo ThinkBook Plus, in procinto d’arrivare in commercio a Marzo, con 1.199 dollari quale prezzo per il setting base, verranno distribuiti, a partire dal mese successivo, alcuni accessori ufficiali: il mouse compatto ThinkBook Bluetooth Silent Mouse (39.99 dollari) funzionerà sulle più disparate superfici (tramite il supporto alle lunghezze d’onde del blu nel sensore ottico), potendosi associare al volo col notebook (Microsoft Swift Pair) senza alcun dongle esterno (Bluetooth 5.0), mentre la cover ThinkBook Plus Premium (44.99 dollari) a chiusura magnetica lo proteggerà quando chiuso, grazie al rivestimento interno in schiuma.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sino ad ora, la partecipazione di Lenovo al CES 2020 è tra le note lite più interessanti della fiera. Senza troppi clamori, il colosso cinese sta sfoderando delle novità mica da poco, rivoluzionando in particolar modo il comparto informatico, con prodotti tra i più innovativi, come nel caso specifico del ThinkBook Plus.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!