Iscriviti

Samsung anticipa alcune delle soundbar previste per il 2022

Il colosso della tecnologia sudcoreana, Samsung, alla scorsa edizione del CES 2022 non si è fatto mancare alcune anticipazioni relative alle novità che riguarderanno, nel 2022, il suo listino in fatto di soundbar.

Hi-Tech
Pubblicato il 12 gennaio 2022, alle ore 17:57

Mi piace
2
0
Samsung anticipa alcune delle soundbar previste per il 2022

Reduce dalla comparsata al CES 2022 di Las Vegas, il brand coreano Samsung ha incominciato a illustrare le soundbar che proporrà nel corso del 2022, partendo dai modelli Q (col nuovo Q950B e alcuni aggiornamenti), per finire con i lifestyle H (HW-S800B/HW-S801B, la prima delle quali nera, la seconda uguale ma bianca). 

La soundbar HW-Q950B raccoglie, al vertice della gamma, l’eredità del modello Q950A, dal quale mutua il suo essere un sistema a 11.1.4 canali basato su una soundbar centrale collegata in wireless a due satelliti posteriori e a un subwoofer: i tweeter che si occupano di erogare il suono ai lati risultano, rispetto al passato più inclinati verso l’alto, con la conseguenza che i satelliti posteriori e la soundbar stessa hanno una forma leggermente variata, guadagnando però una bolla sonora che riempie meglio l’ambiente. Gli speaker, incaricati di spingere il suono in verticale, supportano meglio le frequenze medie, grazie ad alcuni interventi che, in vero, non sono stati risparmiati neppure al subwoofer che, distribuendo meglio il suono in ragione di una lente acustica, finisce con l’erogare una più ampia estensione alle basse frequenze. 

Passando dalle specifiche strutturali a quelle funzionali, la soundbar HW-Q950B, per altro capace di supportare il DTS:X come audio ad oggetti, beneficia del Wireless Dolby Atmos, che permette di veicolare dalle TV (del 2022, dalla serie QN80B in poi) alla soundbar le tracce Dolby Atmos (senza Ultra HD Blu-ray e Blu-ray, sino al Dolby Digital Plus). La funzione Q-Symphony 2.0, per la cooperazione tra le smart TV e le soundbar sarà perfezionata nella sincronia tra apparecchi dello stesso marchio e permetterà anche di realizzare configurazioni che, sulle TV Neo QLED QN80B, arriveranno a 22 canali audio. Non mancano migliorie pure nella tecnologia di calibrazione automatica (eseguita quotidianamente) SpaceFit Sound+ che permette di adattare la resa all’ambiente, minimizzandone le risultanze indesiderate, visto che, al contrario di quanto accadeva in passato, quando tale funzione necessitava solo di smart TV Samsung, ora, in quanto basata sui microfoni Samsung delle soundbar Q, può essere operata anche con le smart TV di altre marche

A completamento della serie Q arrivano degli aggiornamenti per soundbar già note. La linea Q700 otterrà il potenziamento degli altoparlanti, laddove quella Q900 di Samsung passerà da una configurazione a 7.1.2 canali a una a 9.1.2 canali attraverso due altoparlanti wireless posteriori: la serie Q800 nella sua nuova incarnazione non sarà più a a 3.1.2 canali, visto che nel corpo della soundbar centrale son stati aggiunti altoparlanti laterali, che le permetteranno di raggiungere una configurazione a 5.1.2 canali.

Adatte a essere usate con TV ultraslim, come il modello The Frame, le soundbar della serie lifestyle H, personalizzabili nello stile grazie alle cover intercambiabili, sono caratterizzate da modelli profondi appena 3.6 cm e alti solo 3.8 cm, formanti un sistema a 3.1.2 canali con supporto verso Wireless Dolby Atmos, Q-Symphony 2.0, DTS:X e Dolby Atmos: nella soundbar stessa sono presenti due canali frontali laterali (uno a destra e uno a sinistra) e uno centrale (con due altoparlanti rivolti verso l’altro) mentre, nel subwoofer cubico wireless, si fronteggiano su un lato un radiatore passivo da 20 cm e sull’altro un woofer attivo da 16.5 cm. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - In futuro emergeranno maggiori dettagli sulle serie di soundbar già comunicate, alle quali se ne aggiungeranno quasi sicuramente delle altre: all'arrivo, poi, nei vari mercati, se ne conosceranno infine anche i prezzi. I cambiamenti, per quel che si può vedere da oggi, non rivoluzionano, ma migliorano di molto quanto di buono già fatto in passato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!