Iscriviti

Redmi G 2021: ufficiale il nuovo gaming notebook, con AMD o Intel

L'atteso evento odierno con lo spin-off low cost di Xiaomi ha avuto luogo, portando alla presentazione del nuovo gaming notebook Redmi G 2021, aggiornabile a Windows 11, animato da chip AMD o Intel, con GPU NVIDIA RTX serie 3000.

Hi-Tech
Pubblicato il 22 settembre 2021, alle ore 10:09

Mi piace
3
0
Redmi G 2021: ufficiale il nuovo gaming notebook, con AMD o Intel

A un anno di distanza dal precedente modello, Redmi, sotto brand di Xiaomi, ha annunciato un nuovo prodotto dedicato al gaming, rappresentato dal notebook Redmi G 2021, esteticamente immutato rispetto al predecessore, in vendita sia nella variante Intel che in quella AMD, aggiornabili ambedue a Windows 11

Il portatile Redmi G 2021 ha uno chassis in plastica con design “Shadow Mech” (finitura nera ed X sulla cover dello schermo), dal peso di 2.7 kg, con cornici stretta su 3 dei quattro lati del monitor, tranne il mento con tanto di logo: in alto, è collocata, con array microfonico digitale, una webcam HD da 1 megapixel mentre lo schermo è un pannello IPS (178°) da 16.1 pollici, risoluto a 1920 x 1080 pixel (FullHD), con 300 nits di luminosità, gamma sRGB coperta al 100%, bassa emissione di luce blu (TUV Rheinland) e refresh rate da 72Hz a 144Hz.

Il corpo macchina è sormontato da una tastiera con retroilluminazione a 3 livelli, tasti da 1.5 mm di corsa, ampio touchpad e barra spaziatrice asimmetrica: ai lati sono presenti un paio di USB 3.2 Type-A, una HDMI 2.0, una mini Display Port 1.4 (5K@60Hz), due USB 3.2 Type-C, il jack per l’alimentazione (via caricatore da 180W nell’Intel, da 230 W  nel modello AMD), una Gigabit Ethernet, una USB 2.0, e un jack da 3.5 mm. Da segnalare che una delle porte USB Type-C, in ambedue le iterazioni del Redmi G 2021, carica rapidamente (USB Power Delivery) a 100 W, ma solo nella variante Intel è anche Thunderbolt 4. L’output audio, a 7.1 canali, fa affidamento a due speaker da 2W cadauno, predisposti per il DTS:X Ultra

Predisposto per le connettività senza fili Bluetooth 5.1 e Wi-Fi ax/6 dual band, il Redmi G 2021, nella variante Intel, monta un processore di 11a generazione, l’hexacore (da 2.6 a 4.4 GHz) i5-11260H con iGPU Intel Iris e, quanto a scheda grafica dedicata, una NVIDIA RTX 3050: nel modello AMD è presente il chip octacore (da 3.2 a 4.4 GHz) Ryzen 7 5800H, con iGPU AMD Radeon e scheda grafica dedicata NVIDIA RTX 3060 (anche questa con ray tracing): nei due modelli, gli ammontare mnemonici sono gli stessi, con una RAM (DDR4-3200 MHz) da 16 GB e lo storage SSD (PCIe) da 512 GB. L’assetto per la dissipazione del calore, Hurricane Heat Dissipation 3.0, prevede due ventole da 12 V, quattro prese d’aria, e cinque heatpipe in rame.

In termini distributivi, il notebook Redmi G 2021, animato da Windows 10 Home con l’assistente virtuale Xiao AI, sarà in vendita in Cina dal 23 Settembre ad un prezzo di 5.699 Yuan (751 euro) per il modello Intel: quello AMD andrà sul mercato il 28 Settembre, ad un prezzo di 6.999 yuan (923 euro). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Redmi tiene fede alla sua mission e ha proposto un portatile da gaming che riesce a stare sotto i 1.000 euro in ambedue le emanazioni, Intel e AMD: audio, dissipazione termica, 144 Hz quando servono, Ray Tracing, uno schermo ampio, memorie cospicue e veloci, sembrano essere un buon equipaggiamento per chi intenda giocare senza svenarsi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!