Iscriviti

Realme TechLife Watch R100: ufficiale lo smartwatch con chiamate Bluetooth e Alexa

Come da marketing dell'azienda, Realme ha annunciato il suo nuovo smartwatch Realme TechLife Watch R100, impermeabile, in metallo, con ampia autonomia, supporto ad Alexa e gestione delle chiamate direttamente dal polso, indicato per i runner.

Hi-Tech
Pubblicato il 23 giugno 2022, alle ore 10:45

Mi piace
1
0
Realme TechLife Watch R100: ufficiale lo smartwatch con chiamate Bluetooth e Alexa

Ascolta questo articolo

Dopo diversi smartphone (es. il C30 e il Q5x), il brand cinese Realme, tramite la sua divisione TechLife, ha annunciato lo smartwatch Realme TechLife Watch R100, in vendita in India dal 28 Giugno, su Flipkart e realme.com, al prezzo di 3.999 (circa 48 euro) scontati inizialmente a 3.699 rupie (circa 44 euro). 

Il wearable Realme TechLife Watch R100 (262 × 46 × 14 mm per 46 grammi col cinturino) ha uno chassis in metallo (lega di alluminio), impermeabile IP68, nei colori nero o grigio: la forma è circolare, e l’adesione al polso avviene mediante un confortevole cinturino in silicone. Sul dorso opaco, figurano i sensori per tracciare h24x7 la frequenza cardiaca, la saturazione dell’ossigeno nel sangue (SpO2), il livello massimo di ossigeno consumato (Vo2Max, utile per valutare il livello di forma), e attenzionare il sonno nelle fasi REM, leggera e profonda.

Capace anche di tener traccia dei passi fatti, delle calorie bruciate, con funzioni di cronometro e timer, oltre che con promemoria per l’idratazione e anti-sedendarietà, attento anche alla salute femminile e in grado di guidare negli esercizi di respirazione (essendo provvisto anche del monitoraggio per lo stress), il Realme TechLife Watch R100 sfrutta l’accelerometro a tre assi per fornire il feedback in più di 110 attività sportive coperte (equitazione, nuoto, yoga, cricket, ellittica, HIIT, vogatore, camminata e corsa all’aperto con rilevamento in automatico, calcio, alpinismo, etc). Sul piano della corsa, è presente un assistente AI per scoprire se si stiano raggiungendo gli obiettivi di ritmo prefissati. 

Tali dati, ma anche gli allarmi, le sveglie, le previsioni meteo, e le notifiche per chiamate e app si possono consultare sul display TFT circolare da 1.32 pollici, risoluto a 360 x 360 pixel, con più di 100 quadranti variabili, e sino a 450 nits di luminosità. Grazie al Bluetooth 5.2 e all’app Realme Watch, è possibile consultare il registro delle attività e conoscere le statistiche approfondite: collegando il wearable al telefono, però, si ottengono anche altre opportunità.

Nello specifico, è possibile controllarne la musica, la fotocamera, usare la funzione Trova telefono, e gestire le chiamate (Bluetooth) dal polso, essendo integrati uno speaker, un microfono (utile anche per avvalersi di Amazon Alexa), e un’interfaccia che mostra l’elenco dei contatti frequenti, la cronologia delle chiamate, e un tastierino numerico. L’autonomia, affidata a una batteria da 380 mAh caricabile in 2 ore, arriva sino a 7 giorni.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Lo smartwatch di Realme ha un design davvero curato. A conti fatti, gli manca ben poco, forse il GPS e l'NFC: tuttavia, il poter gestire dal polso le chiamate è un'ottima cosa, come pure il fatto di potersi avvalere delle routine di Alexa e la presenza di un assistente di corsa AI.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!