Iscriviti

Polar Vantage V2: ufficiale lo sportwatch con test prestazionali e GPS integrato

La crescente attenzione per il benessere, in questo particolare periodo emergenziale, traspare anche dall'attenzione, non solo degli atleti, al voler migliorare il proprio stato di forma, magari grazie a wearable ben attrezzati, come il nuovo Polar Vantage V2.

Hi-Tech
Pubblicato il 8 ottobre 2020, alle ore 00:07

Mi piace
5
0
Polar Vantage V2: ufficiale lo sportwatch con test prestazionali e GPS integrato

A poco più di due anni dalla nascita della gamma Vantage, ed a pochi mesi di distanza dal varo del più aggiornato Grit X, la finlandese Polar ha annunciato un nuovo sportwatch, il Polar Vantage V2 che, secondo l’azienda, permette non solo di ascoltare il proprio corpo, ma anche di interpretarne al meglio i segnali, per migliorare il proprio stato di forma e di salute, onde spingersi sempre oltre, evitando possibili infortuni.

Polar Vantage V2 (47 x 47 x 13 mm) si avvale di un più leggero (del 20%, ora da 52 grammi) chassis circolare in alluminio di grado aerospaziale capace di superare agilmente i più severi test militari di resistenza (MIL-STD-810G): la parte alta è occupata da un display touch a colori circondato dalle incisioni dei minuti, con always on, protetto dal vetro Gorilla Glass con trattamento anti graffio e anti impronte, sul quale vengono visualizzate, tra le altre cose, le watchface, anche personalizzabili (via widget o dashboard, per visionare le info di proprio interesse su sonno, allenamenti, passi, recupero, etc).

Lateralmente sono presenti 5 pulsanti a scatto (con vibrazione), leggermente texturizzati onde essere riconosciuti facilmente e usati anche con le dita bagnate o sporche, di cui 2 a sinistra e 3 a destra: sul dorso è collocato l’apparato “Polar Precision Prime“, formato da diversi sensori (meno quello per la saturazione dell’ossigeno nel sangue), e da 10 LED (4 arancio, 1 verde, 5 rossi), migliorato rispetto al passato (letture più precise, anche sul VO2 max, con la luce portata a penetrare più in profondità nella pelle, per leggere i vasi sanguigni). 

Di base, il Polar Vantage V2 eredita molte funzionalità salutistico – sportiveggianti dal Grit X: nello specifico, HillSplitter, in cooperazione con l’app escursionistica Kamoot (da cui importare i percorsi ed alla quale far riferimento – via Back To Start – per tornare al punto di partenza), e il GPS integrato, rileva in modo automatico i tratti in discesa e in salita. FitSpark non solo fornisce allenamenti pronti o personalizzati, ma ne consiglia anche di diversi giorno per giorno (a seconda del recupero, dello stato di forma, della cronologia degli stessi) e annota, per il nuoto (essendo impermeabile sino a 100 metri), le distanze e la frequenza delle bracciate. Sleep Plus Stages, oltre (Serene) a guidare negli esercizi di respirazione per rilassarsi, registra le metriche del sonno (durata, interruzioni, fasi, cicli) riassumendolo in un indice di qualità, interagendo con la feature Nightly Recharge, cui spetta il compito di valutare (in base al ritmo del respiro, alla variabilità ed alla frequenza cardiache) il recupero ottenuto col riposo notturno. FuelWise, sempre in corso d’allenamento, ricorda all’atleta di integrare con liquidi e cibo mentre, ex post, fornisce un sommario del consumo calorico suddividendolo per grassi, carboidrati, e proteine. 

In aggiunta, arrivano inediti test prestazionali, per corsa (Running Performance Test) e ciclismo (Cycling Performance Test), di recupero (Recovery Pro) anche delle gambe (Leg Recovery Test, sì da valutare se i muscoli siano pronti ad affrontare un nuovo sforzo), e di programmazione (Training Load Pro, per accertare i propri limiti e scongiurare infortuni da sovrallenamenti, impostando il giusto carico di lavoro). 

Sempre in termini di funzionalità, Polar Vantage V2 mostra le previsioni del tempo per 2 giorni, riceve le notifiche, consente di gestire la musica dello smartphone, operando per 40 ore con tutti i sensori attivati o, in modalità di risparmio energetico, per 100 ore. Al netto dei cinturini compatibili (35 euro cadauno, nelle nuance rosa prugna, nero, o bianco), Polar Vantage V2, nelle colorazioni grigio-lime, nero, e verde, è in pre-ordine sullo store ufficiale del brand, al prezzo di 499.90 euro per il solo orologio, o di 549.90 euro in tandem con la fascia cardio Polar H10.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Perdinci! Polar Vantage V2 è un vero e proprio coach da polso e, infatti, non si limita a monitorare le attività sportive fornendo un feedback cardiaco (per altro migliorato) ma, anzi, permette anche di valutare al meglio i carichi di lavoro, i recuperi, dove si è reso meglio o di meno, per centellinare il miglioramento prestazionale evitando passi falsi e infortuni. Le funzioni ereditate erano già sufficienti ma, ora, i nuovi test acclusi fanno compiere al wearable un salto di qualità che ben ne giustifica il prezzo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!