Iscriviti

Philips OLED 806 da 77”: ufficiale in Italia con audio personalizzato Dolby e Android TV

Come accennato lo scorso Gennaio, è finalmente giunta sul mercato italiano la nuova serie delle TV Philips a diodi organici che fa il suo esordio con un modello da 77 pollici, il Philips OLED 806: eccone le specifiche ed il prezzo di riferimento.

Hi-Tech
Pubblicato il 10 ottobre 2021, alle ore 11:12

Mi piace
4
0
Philips OLED 806 da 77”: ufficiale in Italia con audio personalizzato Dolby e Android TV

Dopo il breve accenno nel corso degli annunci dello scorso Gennaio, il marchio olandese Philips ha portato anche in Italia la nuova serie delle sue smart TV OLED, principiando dal taglio più grande, da 77 pollici, listato all’importante cifra di 4.299 euro

Accompagnata da un telecomando con finitura metallica, retro rivestito in pelle Muirhead, ben visibile al buio in quanto del tutto retroilluminato, il Philips OLED 806 è caratterizzato da quasi invisibili cornici perimetriche che, in tandem con la luce Ambilight (LED) collocata su tutti e 4 i lati, esalta al massimo le immagini, visualizzate su un pannello un OLED WRGB con risoluzione UHD, 100/120 Hz di refresh rate, 99% di color gamut DCI-P3, cui offre il suo contributo il processore P5 AI Perfect Picture.

Quest’ultimo coopera col sensore di luminosità per consentire l’HDR10+ Adaptive (presente assieme ai metadati HDR10, HDR10+, Dolby Vision, HLG), incrementa i dettagli (Ultra Resolution), compensa il moto con frame intermedi simulati (Perfect Natural Motion) e, nelle scende più concitate, riduce il blur e aumenta la nitidezza (Fast Motion Clarity).

Onde evitare che alcuni diodi organici siano consumati anzitempo da eventuali loghi o elementi statici a schermo, maggiormente contrastati e luminosi, che potrebbero lasciare “un’impronta” col passare del tempo, è di stanza la tecnologia anti burn-in del 2020 che, via griglia e algoritmi, va a ridurre (per intensità) la luminosità nella zona degli elementi statici, senza alterare la resa visiva delle altre. Impossibile non menzionare poi la predisposizione alla calibrazione professionale Calman Ready e la modalità Filmmaker per rendere le immagini come concepite in origine dal regista.

Anche l’audio risulta ben curato, con un sistema a 2.1 canali con supporto agli standard Dolby Atmos, DTS Play-Fi, DTS-HD, dalla potenza di 50 W RMS, predisposto per la Mimi Sound Personalization che, via app per smartphone, realizza un profilo audio personalizzato, tenendo conto nello specifico nel modo in cui l’utente capta i suoni flebili assorbiti a quelli di fondo e quelli a bassa intensità, in modo da regolare automaticamente e di conseguenza l’output sonoro. 

Animata da Android TV a base 10 sotto l’interfaccia Smart TV, con conseguente supporto ad Assistant (ma anche ad Alexa), Play Store, e Chromecast, la smart TV Philips OLED 806 annovera, con contenuti aggiuntivi via HbbTV, il sintonizzatore per il digitale terrestre e quello per il satellitare, con altri contenuti (anche a beneficio dei gamers) acquisiti via 4 HDMI 2.1 (VRR con FreeSync Premium e HDMI Forum VRR, ALLM, UHD a 120 Hz, protezione HDCP 2.3 e, sulla seconda uscita, avanzato canale audio di ritorno eARC). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Caspita: il prezzo è notevole. Va detto che questo OLED 806 è un 77 pollici, con un'audio coi fiocchi, il notevole processore d'immagine di Philips, che va ad agire su un pannello OLED destinato a durare a lungo. Ovviamente non mancano le componenti e le funzioni tipiche di una smart TV beneficiata da Android, come il mirroring via Chromecast utile qualora non si vogliano usare le app da streaming prese dal Play Store.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!