Iscriviti

Moto 360 3a gen: listato il nuovo wearable Wear OS by Lenovo/Motorola

Inserendosi nell'ottimo trend di mercato del settore, senza troppe fanfare vista la continuità col predecessore, è arrivato in commercio, anche in Italia, il nuovo smartwatch Moto 360, portato da Motorola alla 3a generazione, sempre nel solco di Wear OS.

Hi-Tech
Pubblicato il 3 giugno 2020, alle ore 18:50

Mi piace
7
0
Moto 360 3a gen: listato il nuovo wearable Wear OS by Lenovo/Motorola

Secondo gli ultimi dati di IDC, il mercato dei device wearable ha conosciuto una crescita del 29.7%, soprattutto grazie a smartwatch e fitness band: Apple è sempre regina del settore, con una quota di mercato pari a 29.3%, ma buoni risultati sono stati ottenuti anche da Google col suo Fitbit Charge 4. Motorola (Lenovo), che ha abbracciato (2014) la moda degli orologi intelligenti dagli albori di Android Wear, si è fatta trovare “pronta sul pezzo”, con la silente ufficializzazione del nuovo Moto 360, di 3a generazione.

Moto 360 3a gen (42.8 x 42.8 x 11.68 mm, per 52 grammi) ha un telaio in acciaio inossidabile, impermeabile sino a 3 atmosfere, che ricorda molto quello d’un orologio classico, con una lunetta circolare e due pulsanti a destra, di cui la coroncina superiore adibita allo scrolling dei menu (sebbene sia possibile interagire anche via Assistant). Protetto da un vetro Gorilla Glass 3, è presente un display 1.2 pollici, risoluto a 360 x 360 pixel, con ottima densità d’immagine (327 PPI), ben leggibile all’aperto anche senza dover richiedere l’illuminazione dell’interfaccia voltando il polso. 

Ottimo nel tracciare i percorsi, grazie al GPS assistito dalle reti di tracciamento BeiDou, Galileo, Glonass, attenziona le attività sportive grazie a Google Fit, fornendo un utile feedback grazie al triplice sensore PPG presente sul dorso, funzionale alla registrazione della frequenza cardiaca: l’interno ricorda il recente Hublot Big Bang, con il processore Snapdragon Wear 3100 coadiuvato, assieme alla scheda grafica Adreno 304, da 1 GB di RAM e da 8 GB di storage sul quale alloggiare la propria musica, sebbene in Wi-Fi n sia possibile ricorrere all’app Spotify. Non mancano, tra le specifiche del device, il Bluetooth 4.2, per il collegamento allo smartphone da cui ricevere le notifiche, ed un modulo NFC per supportare i pagamenti senza contatto (Google Pay). 

La batteria, capace di passare da 0 a 100 in un’ora mediante il connettore magnetico in confezione, con i suoi 355 mAh di capienza assicura 1 giorno di autonomia, che diventano tre ricorrendo alla modalità “solo orologio” che sfronda il wearable di diverse feature avanzate, riducendolo a un ottimo segnatempo quasi tradizionale. 

Attualmente, il Moto 360 di 3a gen è reperibile su Amazon Italia, al prezzo di 299.90 euro, nelle varianti cromatiche Rose Gold (con cinturino da 20 mm in bianco), Phantom Black (in pendant con cinturino dello stesso colore), e Steel Grey (con cinturino modaiolo in elegante pelle). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Peccato che, come da tradizione, Motorola continui a puntare su Wear OS che ne azzoppa sempre gli smartwatch quanto ad autonomia: a parte questo, il nuovo wearable è il degno prosecutore della generazione precedente, della quale fa salva gran parte dei punto di forza, all'insegna del detto "squadra che vince non si cambia".

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!