Iscriviti

Mi Smart Band 4C: annunciato il nuovo fitness tracker low cost Xiaomi

Dopo diversi mesi di indiscrezioni, indizi, fugaci comparsate, è stato finalmente svelato il nuovo fitness tracker di Xiaomi che, concretizzatosi nella Mi Smart Band 4C, propone diverse feature smart, sportive, e salutistiche di base.

Hi-Tech
Pubblicato il 6 luglio 2020, alle ore 18:23

Mi piace
9
0
Mi Smart Band 4C: annunciato il nuovo fitness tracker low cost Xiaomi

Poco prima della metà di Giugno, Xiaomi ha presentato la nuova Mi Band 5 che, a breve, dovrebbe esordire anche in versione global: nel frattempo, la “vecchia” generazione del celebre fitness tracker ha trovato nuova linfa vitale nella variante Xiaomi Mi Smart Band 4Cche, dopo le prime voci risalenti allo scorso Aprile, alcune evidenze di sé trapelate nella companion app Mi Fit e nel database della certificazione Bluetooth, è stata alfine presentata nel corso dell‘evento “Xiaomi 10th Anniversary”.

Ispirata nel design al Charge 3 di Fitbit e ad alcuni modelli di wearable targati Huawei, la Xiaomi Mi Smart Band 4C (20.72 x 16.52 x 58.69 mm, per 13 grammi) mutua molto del suo hardware dalla “cugina” Redmi Band: nello specifico, è presente, sotto un vetro 2.5D, un display TFT a colori da 1.08 pollici con risoluzione 128 x 220 pixel, sensibile al tocco, protetto da un trattamento anti-impronte, ben leggibile all’aperto, grazie alla luminosità pari a 220 nits

Connessa via Bluetooth 5.0 allo smartphone, ne controlla la fotocamera, agendo da pulsante di scatto remoto, e ne visualizza, mediante sincronizzazione, le notifiche dalle app, scelte via app Mi Fit, e delle chiamate.

Sul versante sportivo, la Xiaomi Mi Smart Band 4C supporta il tracking cardiaco continuo, monitora il sonno, registra le calorie bruciate, funge da contapassi e, in più, rammenta della necessità di muoversi (promemoria anti-sedentarietà) e attenziona 5 differenti attività sportive, tra cui la camminata veloce, la corsa all’aperto, il tapis roulant, il ciclismo, e gli esercizi fisici. Curiosamente, non risulta elencato il nuoto, nonostante il wearable sia certificato come impermeabile sino a 5 atmosfere o 50 metri di profondità: quanto meno, lo si potrà sciacquare sotto l’acqua corrente e tenere sotto la doccia.

L’autonomia della fitness band Xiaomi Mi Smart Band 4C è affidata ad una batteria da 130 mAh, accreditata di erogare sino a 14 giorni, 2 settimane, di funzionamento, prima di ricorrere alla ricarica, in 2 ore, mediante la normale porta USB Type-A che si palesa sfilando il cinturino in poliuretano termoplastico (TPU) nero

Il “nuovo” wearable di Xiaomi, commercialmente noto come Mi Smart Band 4C, al momento è disponibile all’acquisto secondo un listino, in Malesia, di 99 ringgit, corrispondenti – cambio alla mano – a pressappoco 20 euro nostrani

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - La Mi Smart Band 4C era attesa da diversi mesi e, nel palesarsi, ha confermato le previsioni, presentandosi come l'apripista della categoria, in casa Xiaomi, per chi necessita di una fitness band molto basilare ed estremamente economica, magari per familiarizzare con questo genere di tecnologia da polso, prima di indirizzarsi su specifiche più performanti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!