Iscriviti

MC888 Flagship: da ZTE il primo hotspot compatibile col Wi-Fi 7

Direttamente dal MWC 2022 arriva un altro prodotto targato ZTE e dedicato alla connettività, rappresentato dal Customer Premises Equipment "MC888 Flagship", un hotspot dal singolare design, predisposto per il Wi-Fi 7.

Hi-Tech
Pubblicato il 7 marzo 2022, alle ore 12:00

Mi piace
1
0
MC888 Flagship: da ZTE il primo hotspot compatibile col Wi-Fi 7

Ascolta questo articolo

Alla scorsa edizione del MWC 2022 di Barcellona, il brand cinese ZTE è stato presente, oltre che con 4 smartphone low cost della serie Blade V40, anche con alcuni prodotti per la connettività: tra questi, destinato a segnare un record nella categoria sarà senz’altro il nuovo CPE (Customer Premises Equipment) ZTE MC888 Flagship.

MC888 Flagship, in sostanza un hotspot che trasforma il segnale mobile in Wi-Fi, usato ove non arriva la fibra o dove, es. nelle industrie o nelle corsie d’ospedale, un’installazione tradizionale sarebbe più complicata e dispendiosa, ha un’avveniristica forma a razzo (rocket) con il tettuccio che ricorda un fantascientifico propulsore a ioni: sullo stesso, un display touchscreen evidenzia in tempo reale i cambiamenti nel segnale di rete, anche con effetti luminosi riflessi financo nelle 3 strisce a LED perimetriche laterali. 

La forma dell’MC888 Flagship non è fine a se stessa, visto che ospita un’antenna X che, collocata su una “piattaforma girevole intelligente“, permette al dispositivo di inseguire letteralmente il segnale e, una volta identificato quello più forte e stabile, di agganciarlo per consentire elevate velocità di punta, all’insegna di un guadagno d’antenna pari a 10dBi.

Ancora a livello connettivo, il CPE ZTE MC888 Flagship supporta la connettività mobile 5G con sub-6GHz e mmWave, ma soprattutto la connettività Wi-Fi triband 2.4 GHz/5 GHz/6 GHz che, al massimo della sua potenzialità, si traduce in un picco di 19 Gbps in downlink (10 Gigabit per secondo su RJ45 per l’Ethernet Lan). Primo CPE al mondo ad essere in grado di supportare il nuovo standard Wi-Fi 7, lo ZTE MC888 Flagship gestisce la modulazione 4k QAM, il Multi-Link (per ridurre la latenza, e la congestione, visto che può usare più bande in contemporanea, consentendo anche di “impostare più collegamenti di dispositivi all’interno della stessa banda“), e la larghezza di banda a 320 MHz.

Attualmente, secondo Notebookcheck, ZTE commercializza il MC888 Flagship ai clienti commerciali e industriali, con il proposito di distribuirlo anche nelle case dei consumatori di massa, verso la fine del 2022

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Straordinario: ZTE, in fatto di connettività, non si smentisce mai ed è sempre all'avanguardia. Quando ancora il Wi-Fi 6 (e 6E), è poco diffuso, questo marchio già guarda all'affermarsi del Wi-Fi 7, mettendo a disposizione un prodotto che sarà già compatibile per questo standard che, come visto, porterà in dote molteplici vantaggi, avvertibili anche negli ambienti domestici popolati da sempre più dispositivi interconnessi (anche grazie al varo del nuovo standard "universale" Matter).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!