Iscriviti

Marshall Emberton: in commercio lo speaker a prova d’acqua iper autonomo

Vera e propria garanzia nel settore, quando si tratta di output audio, la britannica Marshall Amplification ha aggiornato il proprio listino includendovi il nuovo speaker smart, impermeabile vista la stagione, Marshall Emberton.

Hi-Tech
Pubblicato il 3 luglio 2020, alle ore 10:12

Mi piace
6
0
Marshall Emberton: in commercio lo speaker a prova d’acqua iper autonomo

Marshall Amplification, realtà apprezzata da quasi 60 anni per i propri amplificatori professionali, ha annunciato un nuovo speaker smart, dopo gli ottimi riscontri ottenuti con i precedenti Stanmore II, Acton II e Uxbridge, con cui l’attuale Marshall Emberton condivide il design che riproduce in piccolo l’inconfondibile stile degli amplificatori british

Marshall Emberton ha dimensioni estremamente compatte (7 x 16 x 8 cm), con un peso di 700 grammi dovuto all’implementazione di una generosa batteria, capace di assicurare 20 ore di operatività (non esagerando col volume), ottenendone altre 5 dopo appena 20 minuti di fast charge via USB Type-C, con una carica che va a completarsi in circa 3 ore.

Il telaio, impermeabile IPX7 (utile per gli usi a bordo piscina, sotto la pioggia, in acqua per mezzora a un metro di profondità, o per sciacquare il device sotto l’acqua corrente), è rivestito da una protezione in morbido silicone, mentre frontalmente e posteriormente è presente una griglia metallica, col logo Marshall stampigliato in bella vista sul davanti. Sul tettuccio, oltre al pulsante per attivare o disattivare il Bluetooth, 5.0 (con pairing dallo smartphone sino a 10 metri), sono presenti un semaforo verticale a LED da 10 tacche (per monitorare il calo dell’autonomia a colpi di 10%) e un pulsante-manopola circolare al centro, a 4 vie per regolare volume e avanzamento/rewind musicale, ma anche per spegnere o accendere il device (lunga pressione), o per avviare/mettere in pausa la riproduzione musicale (breve tocco).

Assente il microfono (ma anche il jack da 3.5 mm), il Marshall Emberton non può essere usato né per impartire comandi ad un assistente virtuale, né per gestire le chiamate in vivavoce. La qualità sonora dello speaker, il cui output acustico può arrivare financo a 87 decibel senza perdere in chiarezza, è assicurata dalla presenza di due driver da 10 watt (uno verso il frontale e l’altro verso il posteriore), presidiati da un amplificatore appartenente alla classe D, con un ulteriore boost, quanto a sensazione di tridimensionalità e immersività a 360°, garantita dalla tecnologia brevettata “True Stereophonic”

In competizione con l’Ultimate Ears Boom 3, il Marshall Emberton può essere acquistato, oltre che sul sito ufficiale (149 euro), anche sull’e-commerce Amazon Italia (a 149.99 euro, con spedizioni dal 1°Agosto).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Tutti gli smart speaker di Marshall hanno un intrigantissimo look vintage che, già da solo, vale metà acquisto. Le specifiche del prodotto in questione sono buone, anche se le limitazioni sono molto forti (su tutte, l'assenza del microfono): considerando anche la presenza sul mercato dei rivali JBL Charge 4 e Sony SRS-XB33, più o meno sulla stessa linea di prezzo, il Marshall Emberton non avrà vita facile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!