Iscriviti

LG: al CES 2020 nuovi frigo e lavatrice smart, con intelligenza artificiale

Tra i prodotti più interessanti emersi al CES 2020, non sono mancati, anche quest'anno, quelli in tema domotica, per l'easy living, realizzati da LG che, nello specifico, ha presentato, tra le altre cose, anche nuovi frigo evoluti, e l'ennesima lavatrice smart

Hi-Tech
Pubblicato il 11 gennaio 2020, alle ore 01:41

Mi piace
10
0
LG: al CES 2020 nuovi frigo e lavatrice smart, con intelligenza artificiale

Dopo aver anticipato per tempo un nuovo forno smart, e una coppia di terminali hi-tech per la pulizia, oltre a un sistema di giardinaggio indoor, poi debitamente esibiti nel corso del CES 2020, la sudcoreana LG Electronics ha colto l’occasione della fiera tenutasi a Las Vegas anche per esibire due nuovi sistemi di refrigerazione smart ed una lavatrice intelligente

Nel caso del frigo smart, l’erede del modello nato nel 2017, ora si è sdoppiato in due unità quasi uguali, InstaView con Craft Ice e InstaView ThinQ (di 2a generazione), differenziati dal fatto che il primo modello ha anche un generatore di cubetti di ghiaccio sferici, da 5 cm di diametro, concepiti per refrigerare più a lungo i drink. 

Tecnicamente parlando, è la seconda generazione del frigo smart InstaView ThinQ ad essere più interessante, con un display esterno da 22 pollici che, opaco, mostra video, ricette, e permette di navigare mentre, reso trasparente, permette di vedere quel che vi è nel frigo senza doverne aprire lo sportellone.

In più, ora, l’intelligenza artificiale, la stessa che monitora il frigo avvertendo l’utente, proattivamente, nell’eventualità che possa sopraggiungere un malfunzionamento (consigliando quindi di sostituire un pezzo), ora attenziona quel che è disponibile nella cambusa refrigerata (anche nei cassetti per la frutta/verdura o in quelli del retro-sportello) e, a seconda di quello che risulta a disposizione, consiglia particolari ricette all’utente che, nel contempo, via app LG ThinQ, sarà avvertito di quel che è necessario comprare allorché si farà la spesa.

Tra i due modelli di frigo smart, LG porterà in commercio innanzitutto il primo, cominciando dal mercato americano ma, nel corso sempre del 2020, lo renderà disponibile anche altrove mentre, nel caso dell’altro esemplare, oltre alle info sul prezzo, mancano ancora anche quelle sulla distribuzione.

Oltre ai nuovi frigo smart, LG ha annunciato la nuova lavatrice smart lavatrice AI DD, con rinnovato motore Direct Drive. La nuova arrivata – di base – può ridurre il tempo del ciclo di lavaggio in vari modi: con LG TWINWash ottiene il risultato ambito mettendo all’opera, nella medesima unità, due cestelli mentre, con TurboWash 360, utilizza potenti getti d’acqua sparati da angolazioni diverse affinché, penetrati a fondo nel tessuto, consentano di ridurre il ciclo di lavaggio anche sotto la mezz’ora. Nell’eventualità che vi siano macchie tenaci da rimuovere, si potrà ricorrere alla funzione 3D Multi Spray che, sostanzialmente, circonda il carico con 5 getti d’acqua simultanei spinti in direzioni differenti. 

Più sul piano smart, la lavatrice AI DD, pure beneficiata dal sistema di assistenza smart LG Proactive Customer Care, che fornisce consigli per la manutenzione o avverte per tempo del pericolo di venturi guasti, annovera la facoltà (ezDispense) di dosare in modo preciso detersivo liquido e ammorbidente sulla base del peso del carico e della tipologia di tessuti, mentre l’Intelligenza artificiale usa i sensori per, riconosciuti i tessuti, settare (temperatura, tempo, oscillazione del cestello) il ciclo di lavaggio più idoneo, fornendo poi alla lavasciuga smart abbinata le indicazioni per un’asciugatura commisurata a quanto appena lavato. Grazie all’interazione con Alexa, nell’eventualità che si sia attivato il servizio Dash Replenishment di Amazon, la lavatrice AI DD sarà anche in grado di riordinarsi il tipo di detersivo che sta per terminare

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che quella dei frigo che permettono di vedere quel che v'è dentro senza doverli aprire, è una feature che apprezzo molto, così come la predisposizione di ricette o di liste della spesa a seconda di quel che c'è o meno in fresco. Anche la gran mole di tecnologie messe a beneficio della nuova lavatrice smart di LG destano una favorevole impressione, in quanto il modello visto al CES 2020 non solo si approvvigiona da solo, ma permette anche al più negato single il farsi il bucato a prova di massaia esperta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!