Iscriviti

Huawei MateBook D 14 e D 15, notebook ultracompatti con Intel/AMD e Windows

Continuano ad arrivare annunci dall'evento Huawei che, organizzato in mattinata per presentare l'atteso tablet MatePad Pro, ha portato all'esordio anche una nuova generazione di portatili MateBook D animati da Windows 10.

Hi-Tech
Pubblicato il 25 novembre 2019, alle ore 15:45

Mi piace
8
0
Huawei MateBook D 14 e D 15, notebook ultracompatti con Intel/AMD e Windows

A distanza di diversi mesi dal varo dei predecessori, Huawei ha presentato – nell’evento dedicato al MatePad Pro – anche una nuova tornata di portatili MateBook D (da 14 e 15.6 pollici) che, ottenuto da Microsoft il placet a collaborare con l’azienda cinese, sono animati ancora una volta da Windows 10.

I MateBook D 14 (322.5 x 214.8 x 15.9 mm, per 1.38 kg) e D 15 (357.8 x 229.9 x 16.9mm, per 1.62 kg) si avvalgono di un telaio in alluminio sul quale innestano diverse specifiche comuni: il display è un IPS (178°) FullHD ben contrastato (800:1) e con rapporto panoramico cine da 16:9 che, nel modello più piccolo, beneficia anche d’una cerniera con inclinazione a 180° mentre – dirimpetto – la tastiera mimetizza lo scanner per le impronte digitali nel tasto d’accensione.

Ai lati gli Huawei MateBook D 14 e D 15, omaggiati anche con un audio Dolby Atmos, schierano diverse porte, tra cui una HDMI, un jackino da 3.5 mm, una USB Type-C: è sulle porte USB Type-A che, però, si è concentrato maggiormente il costruttore, visto che nel modello da 15 pollici ve n’è una coppia 2.0 ed una 3.0 laddove, nel modello più compatto, salomonicamente ve n’è una per ogni tecnologia (2.0 e 3.0). L’autonomia è sempre stimata, per ambedue i gemelli diversi della linea MateBook, in 13 ore, concluse le quali è possibile fare affidamento, per la ricarica rapida (in mezzora un ripristino del 50%) via Type-C, al leggero (160 grammi) caricatore da 65W

L’incremento prestazionale nei MateBook D 14 e D 15 può essere ottenuto o ricorrendo ai processori Intel (i5 ed i7) di 10° generazione, abbinati ad una GPU Nvidia MX250, o avvalendosi degli AMD Ryzen R5 3500U, realizzati con litografia a 12 nanometri, ed accoppiati a una scheda grafica Vega 8: indipendentemente dalla scelta fatta, la dissipazione del calore è affidata alla silenziosa ventola del sistema Shark Fin 2.0.

Sostanzialmente dotati di un massimo di 16 GB di RAM (partendo da un minimo di 8), i MateBook D 14 e D 15 di Huawei si differenziano per le opzioni relative allo storage: il modello più piccolo, infatti, può montare esclusivamente 512 GB di tipo SSD, mentre il più grande ottiene velocità di caricamento per i programmi dai 256 GB di SSD e capienza per i dati dal terabyte ugualmente stipabile. 

Già pre-ordinabili da oggi, i nuovi MateBook D 14 e D 15 di Huawei saranno effettivamente disponibili, principiando dal mercato cinese, dal 3 Dicembre secondo un listino praticamente già noto. Quest’ultimo permetterà di accaparrarsi la versione da 14 pollici con processore i5 a 670 o 710 euro a seconda che si opti per 8 o 16 GB di RAM, e quella con processore i7, beneficiando sempre di 16 GB di RAM, a 838 euro circa. Nell’eventualità che si dia fiducia ad AMD, il modello più piccolo del MateBook sarà acquistabile a 516 o 554 euro per i tagli da 8 e 16 GB di RAM. 

Virando sul modello da 15 pollici, 684 e 723 euro saranno richiesti per il setting con processori Intel i5 da 8 o 16 GB, mentre 852 ne serviranno per l’i7 con 16 GB di RAM: 516 e 555 euro, infine, occorreranno per la variante AMD con RAM da 8 o 16 GB. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Lo scoglio più grande, per i nuovi MateBook D, per altro anche con l'opzione Linux, consisteva nel fatto che avrebbero avuto o meno il supporto a Windows: ottenuto quest'ultimo, è verosimile che ben presto arriveranno anche in Europa, ottenendo gli stessi consensi dei modelli precedenti. Sarà interessante valutare sul campo l'effettiva silenziosità della ventola, e le differenze prestazionali tra emanazione Intel e AMD.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!