Iscriviti

Horizon Light Up: ufficiale lo speaker smart di Louis Vuitton

Louis Vuitton, prestigiosa maison di moda transalpina torna a profondere il suo gusto estetico nella tecnologia sfoggiando l'inedito speaker smart, prêt-à-porter, "Horizon Light Up", autonomo per 15 ore, capace anche di erogare un'audio omnidirezionale a 360°.

Hi-Tech
Pubblicato il 20 luglio 2021, alle ore 18:51

Mi piace
3
0
Horizon Light Up: ufficiale lo speaker smart di Louis Vuitton

Dopo un paio di auricolari e alcuni smartwatch extra lusso, la maison di moda Louis Vuitton torna a occuparsi di tecnologia, con il suo inconfondibile gusto per lo stile, attraverso il varo dell’ardito speaker smart Horizon Light Up, proposto sullo store ufficiale, dal 31 Luglio, al prezzo di 2.450 euro.

Alquanto simile a un “piombino” in uso nell’edilizia per valutare la direzione verticale rispetto a un dato punto, lo speaker Horizon Light Up di Louis Vuitton disegnato dallo stilista francese Nicolas Ghesquiere trae spunto per la sua forma, in realtà, da un più pregiato riferimento, destato in casa dalla singolare borsa Toupie (sovente venduta tra i 2.000 ed i 3.000 euro), di cui vengono ripresi i simboli del brand, all’insegna di una realizzazione tecnica ottenuta con materiali raffinati, come il vetro, la pelle, e l’acciaio inossidabile.

In alto, a conferma della vocazione all’uso in mobilità e all’outdoor del dispositivo, per altro confermati anche da una straordinaria autonomia di financo 15 ore, è presente un anello, cui è possibile agganciare il cinturino da polso nero in pelle presente, nella dotazione d’acquisto, assieme a due cavi USB Type-C (1 e 3 metri, per la ricarica), a una pochette da viaggio, a una dock che lo tiene in piedi mentre si ricarica, ed a un adattatore da viaggio con ben 6 prese.

Effigiato anche con 35 LED, lo speaker Horizon Light Up può essere controllato sia mediante la companion app Louis Vuitton Connect, messa a disposizione di Android, iOS e HarmonyOS, ma anche via pulsanti a sfioramenti, posti sul “naso” della struttura, indicati per gestirne le funzioni, la connettività (AirPlay 2 e Bluetooth 5.1), e l’accensione / spegnimento.

Sul versante meramente audio, contraddistinto da una potenza sonora complessiva di 60W e da una pressione sonora (a 1 metro) di 89 decibel, l’Horizon Ligh Up bada al sodo, per ottenere un suono direzionale quando inclinato e poggiato di lato, o immersivo a 360° quando verticalizzato, con un paio di tweeter da 0,75 pollici cui va ad affiancarsi un woofer da 3 pollici. L’innesto di tre microfoni, invece, è d’uopo per consentire il ricorso ai concierge virtuali ma, soprattutto, per avallare le telefonate in vivavoce, hands free. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non avessi saputo della borsa, onestamente avrei pensato a un filo a piombo, a un'astronave, o a una trottola: la sua forma è decisamente inconsueta, ma è funzionale a erogare un audio o direzionale o immersivo, sulla cui qualità un pronunciamento è messo in stand-by dalla necessità di test sul campo. Le connettività senza fili ci sono, e paiono sufficienti ma, a questo prezzo, è il minimo sindacale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!