Iscriviti

Hey Plus 1S: Xiaomi alza il sipario sulla nuova smartband, con display AMOLED

L'inarrestabile fucina creativa di Xiaomi, da sempre versatile anche in ambito wearable, si è prodotta in un nuovo esercizio di stile (ma non solo) con l'inedita smartband Hey Plus 1S, questa volta con colorato display AMOLED rettangolare e 18 ore d'autonomia.

Hi-Tech
Pubblicato il 27 settembre 2019, alle ore 10:56

Mi piace
7
0
Hey Plus 1S: Xiaomi alza il sipario sulla nuova smartband, con display AMOLED

A un anno di distanza dalla Hey Plus, allestita sulla base tecnica della Mi Band 3, è stata ufficializzata – dopo un adeguato periodo di crowdfunding (necessario a raccogliere i fondi per avviare la produzione, far conoscere il prodotto, ed appurarne l’effettivo interesse da parte del mercato) – la nuova smartband Xiaomi Hey Plus 1S, decisamente migliorata sotto diversi aspetti.

Lo chassis del wearable Hey Plus 1S, resistente sino a 50 atmosfere in acqua oltre che contro gli urti (stante la previsione di un rivestimento redatto tramite il ricorso al vetro Gorilla Corning), dotato di cinturini in comoda gomma traspirante, adotta (rispetto al più rotondeggiante Black Plus NFC dell’Agosto 2018) un display a colori pressocché rettangolare da 0.95 pollici, formato da un efficiente pannello AMOLED ben definito quanto a immagine (282 PPI) e profondità di colore (24 bit).

Provvisto delle consuete funzioni da smartband, tra cui il monitoraggio del sonno, ed il conteggio dei battiti per minuto (o frequenza cardiaca, via sensore a polso), applicabile alle attività sportive sostenute, lo Xiaomi Hey Plus 1S notifica gli allarmi ed i promemoria, la ricezione delle telefonate, l’anteprima dei messaggi ricevuti.

In più, tra le specifiche interne previste nell’ambito della scheda tecnica, in virtù del modulo NFC di cui è dotato, gestisce i pagamenti a sfioramento (via Alipay, però), l’apertura delle serrature smart (tanto delle portiere sulle auto, quanto in albergo), ed il pagamento delle corse sui mezzi pubblici (in 248 città cinesi) 

Sempre all’interno del telaio, lo Xiaomi Hey Plus 1S integra anche una batteria da 120 mAh che, assieme al sistema operativo proprietario heyOS, garantisce un’autonomia stimata in 18 ore di stand-by. Per il momento, onde accaparrarsi il nuovo wearable made by Xiaomi è necessario puntare il browser sull’e-commerce locale JingDong, ove il listino d’acquisto è di circa 29 euro (o 229 yuan).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ormai, attestato l'interesse del consumatore, non è affatto raro trovare spesso anche in Occidente le smartband Xiaomi e, quindi, è probabile che, in questa o altre vesti, con gli opportuni adeguamenti, anche la Hey Plus 1S possa arrivare sul Vecchio Continente. Nel frattempo, è possibile apprezzarle le migliorie tecniche, al netto di una silhouette un po' meno delicata e sinuosa che in passato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!