Iscriviti

Google Meet Series One: ecco il kit per il telelavoro e i meeting online

Dal produttore Lenovo e dal gigante del web Google, arriva sul mercato un nuovo kit hardware, Series One, adattabile e variabile secondo l'ampiezza dell'ambiente da equipaggiare, basato su Chrome OS, in appoggio alle video-riunioni via Google Meet.

Hi-Tech
Pubblicato il 16 settembre 2020, alle ore 11:53

Mi piace
7
0
Google Meet Series One: ecco il kit per il telelavoro e i meeting online

La crescita dello smart working dettata dal coronavirus ha permesso una vera e propria esplosione dei software dedicati alle videoconferenze ed ai meeting online, con sempre più aziende che si sono attrezzate per supportare, nei loro prodotti, questo o quel programma, come Google che, al pari di quanto già fatto da Asus, mettendo a frutto una collaborazione con Lenovo, ha sfoggiato il kit Series One, in supporto della propria piattaforma Meet

Google Meet Series One, animato lato software da Chrome OS, è formato da una serie di dispositivi, dai 3 ai 5 a seconda della dimensione della stanza da attrezzare, in cui l’elemento centrale è un’unità d’elaborazione, motorizzata da un processore Intel i7 in coppia con un co-processore Edge TPU di Google per il machine learning, con 4 GB di RAM e 128 GB di storage

Il controllo avviene mediante un touch display da 10.1 pollici che, però, avalla anche i comandi vocali destinati al concierge virtuale Assistant: l’intelligenza artificiale di Mountain View è arruolata anche nelle due smart camera, una da 20.3 e l’altra da 12 megapixel, con risoluzione 4K, in grado non a caso di seguire i partecipanti a una riunione, zoomando automaticamente su chi parla. 

Non manca, nel kit Google Meet Series One, una soundbar, “Smart Audio Bar” che, passando per un roster di 8 microfoni, per la tecnologia TrueVoice e il già menzionato co-processore per il machine learning Google Edge TPU, garantisce d’isolare la voce, cancellando rumori ambientali quali il click sulle tastiere o sui tappini delle penne, il suono degli utenti che bevono o dei loro smartphone che vibrano, etc.

Secondo i dati comunicati, Google Meet Series One giungerà anche in Europa (ma non in Italia), nelle colorazioni Chalk e Charcoal, in 3 configurazioni: quella per le stanze piccole, da 2.699 dollari, permetterà di gestire sino a 6 persone. Un po’ come il successivo allestimento (2.999 dollari) per le stanze di media dimensione, che però guadagnerà anche il controller touch e il Mic Pod circolare rivestito in tessuto. La dotazione rimane immutata nel setting (3.999 dollari) per stanze più grandi, con la possibilità di arrivare a supportare anche 10 utenti in contemporanea. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Questi kit per Meet (o Zoom) stanno diventando sempre più frequenti, vista la necessità di non assembrare troppe persone in ambienti ristretti ma, un domani, torneranno utili anche per le aziende destrutturate, o "fluide", con varie sedi diffuse in differenti fusi orari che, per tramite anche dei Google Meet Series One, potranno coordinarsi, restando sempre ben operative.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!