Iscriviti

Gigabyte presenta i gaming PC Aorus Model X e Model S

Il brand taiwanese Gigabyte torna a farsi sentire dopo gli annunci di inizio anno, mettendo in campo una coppia di gaming desktop differenti che, nella gamma Aorus, prendono i nomi "tesliani" di Model X (tower PC) e Model S (SFF).

Hi-Tech
Pubblicato il 4 maggio 2021, alle ore 20:15

Mi piace
5
0
Gigabyte presenta i gaming PC Aorus Model X e Model S

Dopo i modelli visti alla scorsa edizione, virtuale, del CES 2021, il colosso taiwanese Gigabyte Technology ha annunciato due gaming desktop nella serie Aorus che, battezzati rispettivamente come Model X e Model S, tradiscono un chiaro riferimento alla velocità ed alle prestazioni altrimenti espresse dalle auto smart di Tesla Motors. 

I nuovi pre-assemblati Aorus Model X e Model S prevedono soluzioni elaborative Intel, su scheda madre Z590, espresse nelle vesti del processore octacore (16 threads) i9-11900K, dell’11a generazione Intel (Rocket Lake), con un Turbo Boost da 5.30 GHz, affiancato dalla scheda grafica GeForce RTX 3080. L’iterazione di tradizione AMD, che però conferma la precedentemente menzionata GPU, propone, su motherboard X570, un processore a 12 core (24 threads) Ryzen 9 5900X, contraddistinto da 4.80 GHz di frequenza massima. 

A differenziare il computer Aorus Model X è la dimensione, da desktop tower standard (223 x 521 x 500 mm), in cui trovano spazio una doppietta di storage SSD M.2 (1 TB su interfaccia PCIe 4.0 e 2 TB su interfaccia PCIe 3.0) e (via due banchi da 8) 16 GB di RAM DDR4 (da 4400 MHz per Intel, ma da 3600 MHz su AMD), oltre a un silenzioso (40 decibel) sistema di dissipazione a liquido esteso per ben 360 mm.

Abilitato al Wi-Fi 6E, il computer Gigabyte in oggetto, sottoposto a un alimentatore da 850W beneficiato dalla certificazione 80 Plus Gold, non si fa mancare due porte RJ45 per il Gigabit Ethernet, sì da favorire una connessione cablata da 10 o 2.5 Gbit/s, delle porte USB Type-C e Type-A in aggiunta, nel caso della variante Intel, alle Thunderbolt 4.

Sostanzialmente simile nelle principali scelte hardware (tranne la RAM, che qui arriva a 32 GB, grazie a due banchi da 16, ed all’alimentatore, da 750W) al modello appena visto, il più compatto (190 x 189 x 400 mm) e appunto Small form factor Aorus Model S, la cui estetica ricorda non poco le consolle Xbox X Series di Microsoft (di cui condivide anche la quasi muta –  37 dB – dissipazione, con l’aria aspirata dal basso ed espulsa da una pinna in alto) deve rassegnarsi, a causa del volume a disposizione (14 litri), a una motherboard su cui è innestata solo una Gigabit Ethernet (quella da 2.5 Gbit/s) e non v’è spazio per le Thunderbolt 4. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - I nuovi Gigabyte Aorus Model X e Model S sono suggestivi nell'aspetto, come da tradizione e, nel riferimento alle auto Tesla, esprimo in modo intelligente le loro peculiarità di potenza, silenziosità, avanzamento tecnologico: il tutto abbinato anche alla capacità di spingersi al massimo senza temere eccessivi riscaldamenti. Al momento, non se ne conoscono ancora i listini.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!