Iscriviti

Epson: ufficiali i nuovi proiettori laser, trasportabili, anche con Android TV

Anche Epson conferma il trend che vuole l'intrattenimento coinvolgente assumere sempre più una dimensione domestica, con il varo di nuovi proiettori domestici, smart e con tecnologia laser, nella serie EpiqVision.

Hi-Tech
Pubblicato il 20 novembre 2020, alle ore 19:47

Mi piace
0
0
Epson: ufficiali i nuovi proiettori laser, trasportabili, anche con Android TV

Seiko Epson Corporation, brand giapponese noto in Occidente semplicemente come Epson, ed apprezzato per le sue stampanti (benché da qualche tempo si sia adoperato anche negli occhiali smart), ha annunciato – dal quartier generale di Suwa – un tris di nuovi proiettori domestici con tecnologia laser, ideali “per sostituire il televisore“, all’interno della gamma EpiqVision, comprensiva delle serie Mini e Ultra.

Accomunati dalla loro estrema versatilità, stante la facoltà di proiettare persino sul soffitto (quando magari si è a letto), assicurando un’immersività degna delle smart TV moderne, con diagonali sino a 120 (a 3 metri di distanza) o 150 pollici (a 3.8 metri), i durevoli proiettori (senza manutenzione, operativi fino a 10 anni) EF-11, EF-12 ed LS300W / B divergono per varie specifiche – “sotto il cofano” – degne di menzione.

Nello specifico, i modelli EF-11 ed EF-12, senza dubbio i più piccoli mai varati da Epson (rispettivamente a 175 x 65 x 175 mm per 1.2 kg nel primo caso, e a 175 x 135 x 175 mm per 2.1 kg nel secondo) con la tecnologia di proiezione laser 3LCD, spiccano per l’essere facilmente trasportabili e, ciò nonostante, in grado di sfoderare immagini sempre molto luminose, da 1.000 ANSI lumen. Nella scheda tecnica, il proiettore smart EF-11 palesa l’integrazione dello standard Miracast quale soluzione per proiettare contenuti da smartphone, tablet, e dispositivi compatibili.

Il fratello maggiore, sotto questo punto di vista, integra Google Chromecast, retaggio della facoltà di avvalersi – quale sistema operativo – di Android TV (poi diventato Google TV nel nuovo dongle Chromecast), che a sua volta porta in dote anche il Play Store di Android, sì da poter installare tutti i servizi di video streaming desiderati.

La punta di diamante del terzetto di nuovi proiettori smart di Epson è senza dubbio rappresentata dal modello EH-LS300. Quest’ultimo, che con il modello EF-12 ha in comune la scelta del sistema operativo Android TV e la capacità di affidare il proprio output sonoro alle ottimizzazioni Yamaha, risulta in grado di ottenere immagini da 70 pollici, risolute in FullHD, estremamente luminose (3.600 ANSI lumen) e contrastate (2.500.000: 1), grazie all’impiego di ottiche ultracorte, ad appena 40 cm dalla superficie di proiezione prescelta, che sia il soffitto, un telo in giardino, o una parete in salotto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che, per un certo tempo, mi ha lasciato perplessa la proposta di alcuni costruttori di sostituire una TV, ormai smart, con un proiettore, ovviamente evoluto: tuttavia, anche senza spendere una fortuna, e disponendo di prodotti durevoli, come gli attuali modelli Epson, il risultato che si può ottenere non è affatto male. Avendo comunque già in casa una TV, non va sottovalutato il fatto di poter usare i proiettori di cui sopra anche come speaker, nei modelli integrativi dell'audio Yamaha.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!