Iscriviti

DELL G5 SE: ufficiale il gaming notebook con soluzioni AMD Ryzen 4000 Renoir

Proseguendo negli annunci, e addentrandosi ulteriormente nei territori del gaming, l'americana DELL ha annunciato l'arrivo in commercio del nuovo portatile DELL G5 Special Edition che, con componenti AMD, tenta il difficile connubio di potenza e convenienza.

Hi-Tech
Pubblicato il 14 maggio 2020, alle ore 20:11

Mi piace
6
0
DELL G5 SE: ufficiale il gaming notebook con soluzioni AMD Ryzen 4000 Renoir

Dopo l’annuncio dei nuovi laptop ultraprofessionali XPS, l’americana DELL ha proseguito le presentazioni di prodotto informatici, dedicandosi al gaming: in tal senso, dopo i nuovi portatili e desktop della famiglia Alienware, arriva in commercio (dal 21 Maggio) il più accessibile notebook DELL G5 SE (special edition).

Dal punto di vista estetico, il telaio con cui si presenta il DELL G5 SE (21.6 x 365.5 x 254 mm, da 2.5 kg) monta sul retro due vistose prese d’aria che, assieme alla cerniera solo centrale, restituiscono quasi l’idea di un “cingolato”: il retroscocca del display, dagli effetti iridescenti, è in argento “supernova”, tranne la parte centrale, multicolore, dedicata al logo del brand.

Frontalmente, nella cornice alta è collocata, assieme a un array di due microfoni, la webcam HD da 720 e, in quella bassa, una più sobria versione del brand: nel mezzo, vi è il display da 15.6 pollici, risoluto in FullHD e sempre con trattamento anti-riflesso, disponibile nelle opzioni con 60 o 144 Hz di refresh rate. Sul piano audio, accertata l’implementazione di un combo jack per cuffie e microfoni, l’output sonoro, ottimizzato dal software immersivo Nahimic 3D, è affidato a una coppia di speaker stereo.

Ai lati del corpo macchina, sormontato da una keyboard retroilluminata provvista di tastierino numerico e ampio touchpad, DELL G5 SE propone un lettore di schede SD, una USB 3.2 di 1a gen, una porta RJ45 per l’Ethernet LAN (comunque presenti il Wi-Fi ac + il Bluetooth 4.1 con opzione per soluzioni Killer per il Wi-Fi ax + Bluetooth 5.1), una USB Type-C con modalità DisplayPort, una HDMI 2.0 e, ancora per connettere un monitor esterno, una mini DisplayPort. L’interno si affida totalmente alla componentistica computazionale AMD.

Per i processori, in veste di Ryzen 4000 Renoir freschi di presentazione, nel DELL G5 SE si potrà scegliere, mettendo in conto 45 Watt di TDP, tra l’hexacore Ryzen 5 4600H (12 thread), e gli octacore (a 16 thread) Ryzen 7 4700H e Ryzen 9 4900H: in ogni caso, fedele scudiero per le elaborazioni grafiche sarà la GPU Radeon RX 5600M, con 6 GB di memoria (GDDR6) riservata e architettura Navi 10 mentre, lato RAM (DDR4-3200) le pezzature disponibili saranno da 8/16/32 GB. L’archiviazione dei dati, partendo da un minimo di 128 GB a stato solido, potrà contare su un massimo di 1 TB in SSD M.2, in veste di hard disk unico, o di due unità gemelle (dual drive) da 512 GB cadauna. 

Capitolo energia. DELL G5 SE, animato da Windows 10, include nella configurazione di default una batteria a 3 celle da 51 Wh ma, alimentata da un caricatore da 240W, può montare – a discrezione del cliente – anche una più capiente batteria a 4 celle, da 68 Wh. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non vedo l'ora che venga comunicato il prezzo di questo laptop: praticamente inaccessibili gli Alienware, quella del presente DELL G5 SE resta una delle poche opzioni, candidate a essere accessibili, a disposizione di chi non voglia rinunciare a elevate prestazioni, sia per il gaming che per il lavoro. Unico neo, a mio avviso, la cerniera solo centrale che, pur bella estesa, e certo suggestiva, potrebbe essere meno affidabile di due bei manicotti laterali.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!