Iscriviti

Da Xiaomi gli auricolari senza fili Headphones 3 Pro con ANC, audio spaziale e codec HiFi

Come la rivale Honor, anche Xiaomi si è letteralmente scatenata nel proprio evento che ha coronato la giornata, già iniziata con selfiephone e smartwatch, con un nuovo paio di auricolari senza fili, battezzato Xiaomi Headphones 3 Pro.

Hi-Tech
Pubblicato il 27 settembre 2021, alle ore 19:53

Mi piace
4
0
Da Xiaomi gli auricolari senza fili Headphones 3 Pro con ANC, audio spaziale e codec HiFi

Nello stesso evento che ha permesso di apprezzare lo smartphone Civi, e lo smartwatch Watch Color 2, Xiaomi ha presentato (con vendita dal 30 Settembre, al prezzo di 700 yuan, circa 93 euro) anche un nuovo paio di auricolari senza fili ispirati nel design agli AirPods, quindi con stanghetta, rappresentati dai nuovi Xiaomi Headphones 3 Pro.

Ideati nelle colorazioni verde foresta, bianco, e nero ossidiana, gli auricolari Xiaomi Headphones 3 Pro possono essere usati durante lo sport e a bordo piscina, essendo impermeabili IP55: rispetto al vecchio modello sono più comodi da usare, con un peso ridotto del 17%, un volume calato dell’11%, senza contare una migliorata capacità di conferire equilibrio alla pressione nell’orecchio. Rivisitati nel design dei microfoni esterni, e con una custodia opaca in ottica anti-graffio, i nuovi arrivati integrano all’interno una bobina CCAW di fattura nipponica e un paio di unità magnetiche diamantiformi che, in tandem, assicurano una buona copertura di tutte le frequenze senza sacrificare i dettagli.

Sempre in ambito acustico, è presente una tecnologia proprietaria di audio spaziale a 360° che, mediante il giroscopio a 6 assi, rileva la posizione dell’utente e adegua il campo sonoro, ed il Bluetooth 5.2 che, oltre a supportare la connessione con più device assieme, garantisce la copertura di vari codec tra cui AAC, SBC e, per l’audio HiFi (24 bit/96kHz) a bassa latenza, LHDC 4.0.

Altro grande contributo è offerto dalla tecnologia di cancellazione del rumore (ANC, max 40 decibel) che, settabile secondo 3 gradi (profondo, bilanciato, leggero), permette anche di far passare i suoni ambientali nella modalità trasparenza, presente come feature assieme a una modalità che migliora la voce. Ovviamente non mancano i comandi touch, un assistente vocale (XiaoAi), e la companion app che tra le varie cose permette anche di personalizzare i tocchi.

Dulcis in fundo, in tema di autonomia, gli auricolari Xiaomi Headphones 3 Pro assicurano, ad ANC spenta, 6 ore di funzionamento (dopo una ricarica completa in 40 minuti), che arrivano a un totale di 27 ore grazie alla custodia, con LED di stato, e carica via Type-C o in wireless Qi. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che questi auricolari sono davvero graziosi nel design, anche se aderiscono all'ormai consolidato form factor a stanghetta: almeno nel look una variazione sul tema c'è stata. A livello tecnico, tra ANC, audio spaziale, Bluetooth con codec HiFi, la qualità sonora non dovrebbe mancare: l'autonomia a singola carica, però, potrebbe esser migliorata un po'.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!