Iscriviti

360 Smart Bed 2022: ufficiale la nuova versione del letto smart di Sleep Number

Anche Sleep Number si è presentata al CES 2022 di Las Vegas e, nella categoria domotica, ha esibito il suo nuovo letto intelligente, 360 Smart Bed, con materasso traspirante multilivello, gestione indipendente delle due metà dello stesso, e tanti sensori.

Hi-Tech
Pubblicato il 15 gennaio 2022, alle ore 13:41

Mi piace
2
0
360 Smart Bed 2022: ufficiale la nuova versione del letto smart di Sleep Number

AL CES 2022, si è potuto appurare come non siano mancati gli annunci in quota domotica, fatti di diversi strumenti, elettrodomestici e financo complementi di arredo smart. Tra questi ultimi, vi è stata anche la one more thing proposta dall’azienda Sleep Number, che ha presentato l’evoluzione del suo letto smart che fece il suo esordio nel lontano 2017, all’edizione di quell’anno della fiera di Las Vegas. 

Il 360 Smart Bed, questo il nome del prodotto in vendita dal prossimo anno partendo da 1.099 dollari, è un letto evoluto, con un materasso diviso in due metà gestibili in modo indipendente: il tal modo, ognuna delle due metà può essere regolata in modo differente quanto ad altezza dello schienale (magari in favore della partner che fosse in gentile attesa) ed anche, col beneficio di vari strati traspiranti, nella parte bassa, dove opera un micro clima apposito per i piedi, utile per coloro che soffrissero del problema dei piedi freddi. 

Sempre tra le specifiche del letto intelligente 360 Smart Bed 2022 di Sleep Number vi è il monitoraggio della temperatura corporea, in modo da poter scaldare opportunamente il materasso, volendo anche in modo differente tra una metà e l’altra, sempre per rispettare le diverse esigenze di una coppia.

A proposito di sensoristica “di bordo”, nello Sleeep Number 360 Smart Bed 2022 risultano presenti chiaramente i tracker per il sonno, che registrano i movimenti e l’intensità degli stessi durante il sonno, il ritmo della respirazione, la frequenza cardiaca, per fornire una stima del riposo (SleepIQ) via companion app, con annessi consigli per addormentarsi più facilmente (per coloro che soffrono d’insonnia) e dormire meglio.

La registrazione dei suoni notturni, come quello del russare, fornirà i dati utili per decidere ad esempio di far alzare lo schienale del letto, o darà luogo a una leggera vibrazione del materasso, sempre per fornire agio alle vie respiratorie e risolvere il problema. Da segnalare, infine, che nella nuova edizione del letto 360 Smart Bed di Sleep Numper è presente anche una spalliera evoluta, ove riporre i device mobili per la ricarica, con supporto al Bluetooth e con una luce notturna via LED

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Accipicchia! Ricordo ancora quando venne presentato il primo modello: pensavo fosse un fuoco di paglia e, invece, l'azienda, convinta dall'idea di un letto smart, ha continuato a investire nel suo sviluppo, portando al CES 2022 la sua nuova emanazione, sempre molto intelligente, ed al servizio di un riposo rigenerante, sempre più necessario per mantenersi in salute, specie in epoca da endemia da coronavirus.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!