Iscriviti

U&D, Roberto Alessi spiega perché Maria De Filippi difende Sirius

A "Uomini e Donne" l'unica che difende Nicola Vivarelli è Maria De Filippi e in molti si sono domandati il perché. A rispondere è il giornalista Roberto Alessi, il quale non ha perso occasione per lanciare lo scoop.

Gossip
Pubblicato il 17 maggio 2020, alle ore 21:28

Mi piace
12
0

A “Uomini e Donne” e non solo, non si fa altro che parlare di “Sirius“, alias Nicola Vivarelli. Nicola è il personaggio del momento, infondo se lo si guarda, si può osservare un bel ragazzo, giovane, palestrato, 26 anni, insomma all’apparenza tutto regolare se non fosse che Vivarelli è approdato nel talk show dei sentimenti per corteggiare Gemma Galgani, che di anni ne ha 70 e dunque 44 in più rispetto a Nicola.

La Galgani ha accettato la corte del giovane Sirius e difatti già sembra completamente invaghita di lui, tanto che durante la messa in onda dell’ultima puntata di “Uomini e Donne”, gli ha addirittura fatto una scenata di gelosia. Sia Nicola che Gemma hanno attirato le critiche più feroci dal web, così come dagli stessi partecipanti in trasmissione, soprattutto Tina Cipollari non perde occasione per scagliarsi contro entrambi.

L’unica che sembra difendere Vivarelli è Maria De Filippi, la quale in puntata cerca sempre di mediare tra il giovane e i suoi detrattori. In molti si sono domandati il perché del comportamento assunto da queen Mary e chi ha provato a dare una risposta è stato Roberto Alessi, direttore del magazine “Novella 2000“. Il giornalista ha lanciato lo scoop.

Alessi, parlando della situazione Gemma – Nicola sulla sua rivista, sul conto della De Filippi ha dichiarato: “Inguaribile romantica o solo grande direttore d’orchestra? O semplicemente, e ci sono, ha come ospite un gerontofilo?“. Il dubbio Alessi lo ha insinuato e l’ipotesi che Maria sia in realtà un grande “direttore d’orchestra“, come asserito dallo stesso giornalista, è al momento la più plausibile.

D’altronde, da quando Nicola ha deciso di corteggiare Gemma e si è palesato, gli ascolti del talk show hanno subito una nuova impennata e a quanto pare, secondo Alessi, ciò avrebbe portato queen Mary a studiare a tavolino una strategia necessaria, per far si che lo share di “Uomini e Donne” tornasse in auge e non fosse, nullo come quando lo show ha subito lo stop a causa del Coronavirus e poi basso quando è ritornato in onda, adottando la formula della scrittura.

Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - Personalmente trovo che tutta la questione Gemma - Nicola, sia solo ed esclusivamente una trovata pubblicitaria studiata a tavolino da Maria De Filippi e dalla sua redazione per ottenere maggiori ascolti. La differenza di età tra i due protagonisti della vicenda è eccessiva e il fatto che il tutto abbia insinuato dubbi è più che lecito.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!