Iscriviti

Serena Enardu sbotta contro gli haters: "Non posso piangermi addosso"

Serena Enardu, dopo la fine della relazione sentimentale con Pago, è stato sommersa di critiche da parte degli haters. Nelle ultime ora la sarda ha prontamente risposto.

Gossip
Pubblicato il 19 maggio 2020, alle ore 14:57

Mi piace
7
0
Serena Enardu sbotta contro gli haters: "Non posso piangermi addosso"

L’ex tronista del programma televisivo condotto da Maria De Filippi “Uomini e donne” Serena Enardu e il cantante Pago (nome d’arte di Pacifico Settembre) hanno annunciato la scorso settimana di aver definitivamente terminato la loro travagliata relazione sentimentale a causa di incomprensioni caratteriali ed incapacità a trovare un punto di incontro.

Serena e Pago si erano ricongiunti pochi mesi fa all’interno della casa del “Grande Fratello Vip“, facendo molto discutere i telespettatori, che non hanno particolarmente apprezzato questo ritorno di fiamma avvenuto durante la messa in onda del reality show. La conclusione di questa storia d’amore ha comportato non poche polemiche ed accuse reciproche, tra cui quelle dell’ex moglie di Pago, Miriana Trevisan, e quelle della nota influencer Deianira Marzano.

A far arrabbiare la bella sarda sono state inoltre le critiche ricevute dai numerosi followers, critiche pubblicate nel suo profilo Instagram personale. Serena è stata infatti accusata per come sta gestendo la fine della relazione sentimentale con Pago, continuando le sue consuete sponsorizzazioni nonostante la fine della storia d’amore e la tristezza che dovrebbe provare in questo specifico momento.

Serena ha risposto alle accuse sottolineando come per lei i social network siano un lavoro e pertanto sia inevitabile che continui a postare e pubblicare fotografie e video in cui si mostra felice e divertita, mostrando i prodotti che deve sponsorizzare. La sarda ha infatti ribadito come debba continuare a lavorare nonostante il momento difficile che sta vivendo.

Queste le parole della Enardu in proposito: “Non è che io non sono un essere umano, sono come tutti: devo lavorare e lo faccio perchè non devo e non posso piangermi addosso”. Serena ha infine concluso ribadendo che lei è una persona che in qualsiasi circostanza della vita va avanti, senza piangersi addosso, visto che ha una casa ed un figlio a cui pensare, anche attraverso il proprio lavoro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Petra Ambrosini

Petra Ambrosini - Ormai per molte persone del mondo dello spettacolo le pubblicazioni e le sponsorizzazioni sui social network costituiscono un lavoro e una fonte di reddito. Non sono una grande fan di Serena ma non comprendo le accuse che le vengono mosse, se non si apprezzano i suoi contenuti si eviti di seguirla.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!