Iscriviti

Rupert Grint, alias Ron Weasley, è diventato papà

La star di "Harry Potter" Rupert Grint e la sua fidanzata storica Georgia Groome sono diventati genitori: è nata la loro prima figlia.

Gossip
Pubblicato il 12 maggio 2020, alle ore 19:46

Mi piace
14
0
Rupert Grint, alias Ron Weasley, è diventato papà

La star di “Harry PotterRupert Grint, che nella famosissima saga ha interpretato il ruolo del maghetto Ron Weasley, è diventato papà. Nelle scorse ore lui e la sua fidanzata storica, l’attrice trentunenne Georgia Groome. hanno annunciato di essere diventati genitori della loro prima figlia. Rupert Grint è il primo dei tre attori protagonisti della saga di Harry Potter a diventare genitore.

Attraverso il portale di Page Six, un portavoce ufficiale della coppia ha annunciato:”Rupert Grint e Georgia Groome sono lieti di confermare la nascita della loro bambina. Vi preghiamo di rispettare la loro privacy in questo momento molto speciale“. La coppia, che ha quindi chiesto espressamente la tutela della privacy familiare, non ha voluto rivelare né la data di nascita della bambina né tantomeno il suo nome.

Notizia che non sorprende, dal momento che Rupert Grint aveva annunciato di essere in attesa di diventare papà solo un mese fa e solo perché i paparazzi, rubando uno scatto che lo immortalava a passeggio con la sua fidanzata, avevano notato in lei un bel pancione che non lasciava alcun dubbio. Anche sulla sua relazione con Georgia Groome, l’attrice di “Angus e Thongs” e di “Perfect Snogging“, l’attore ha sempre parlato poco e niente nonostante i due siano fidanzati da più di 9 anni, esattamente dal 2011.

Le ultime rivelazioni sulla sua vita privata risalgono al lontano 2018, quando, nel corso di un’intervista rilasciata a “The Guardian“, Rupert Grint aveva reso pubblico il suo desiderio di avere presto una famiglia e di diventare papà. In quell’occasione, l’attore inglese aveva dichiarato: “Quando ho compiuto 30 anni è stato strano: è come se non sentissi ancora di avere questa età e non so cosa mi riserverà il futuro. Immagino che seguirò il flusso, continuerò a interpretare dei personaggi interessanti e poi vedremo cosa succederà. Mi piacerebbe sistemarmi e avere figli”.

Nel corso della stessa intervista, nel momento in cui gli era stato chiesto se aveva considerato l’idea di chiamare il suo eventuale primogenito come il personaggio da lui interpretato nella saga di “Harry Potter“, Ron, come una sorta di celebrazione nei confronti del personaggio che lo ha reso famoso e conosciuto praticamente in tutto il mondo, Rupert Grint aveva dichiarato: “Credo sia un bel nome, ma probabilmente non sarà quello. Del resto il cognome Grint è difficile da abbinare“. A questo punto non possiamo far altro che congratularci con la coppia di neo-genitori e sperare che presto i due renderanno noto il nome della piccola.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Olga Dolce

Olga Dolce - Una bella notizia in questo periodo è sempre ben accetta! Da "malata" di Harry Potter sono davvero felice per l'attore e per la sua compagna e in parte condivido anche la scelta di non voler rivelare praticamente nulla in merito alla nascita della loro bambina. Penso che alcuni momenti siano prettamente personali, anche se sei un personaggio pubblico, ed è legittimo richiedere che la propria privacy venga rispettata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!