Iscriviti

Pamela Anderson: il matrimonio con Jon Peters è durato 12 giorni

A 12 giorni dalle nozze celebrate in gran segreto, Pamela Anderson ha già fatto sapere di aver bisogno di una pausa nella sua storia con Jon Peters. Questo momento è stato giudicato necessario per comprendere cosa vogliano entrambi.

Gossip
Pubblicato il 3 febbraio 2020, alle ore 19:57

Mi piace
11
0
Pamela Anderson: il matrimonio con Jon Peters è durato 12 giorni

Aveva tutte le carte in regola per essere il classico ritorno di fiamma, ma a quanto pare il matrimonio tra Pamela Anderson e Jon Peters non era destinato a durare. Celebrate in gran segreto a Malibu lo scorso 21 gennaio, dopo nemmeno 12 giorni le nozze si sono infrante contro lo scoglio della pausa di riflessione. Così, dopo aver lasciato di stucco i fan – del tutto ignari della sua intenzione di sposarsi per la quinta volta – l’ennesimo colpo di scena della diva di “Baywatch” ha spiazzato persino gli ammiratori più incalliti.

Così come riportato da The Hollywood Reporter, la 52enne di origini canadesi dopo aver precisato di essersi emozionata per l’accoglienza calorosa dimostrata a seguito delle nozze, ha aggiunto che “ma ora saremmo molto grati se potessimo ricevere il vostro supporto visto che ci prendiamo un po’ di tempo per stare separati e rivalutare ciò che vogliamo dalla vita e gli uni dagli altri”.

I due che ancora non hanno depositato il certificato di matrimonio, hanno fatto sapere che rimanderanno questa formalità a data da destinarsi. Detto in altre parole, al momento ognuno andrebbe per la propria strada. Termina così la loro terza esperienza insieme dopo il flirt del 1989, del successivo del 2004 e infine dell’ultimo di pochi giorni fa, conclusosi con un matrimonio formalmente mai iniziato.

Eppure, subito dopo le nozze, la portavoce della Anderson aveva fatto sapere che i due erano profondamente innamorati, mentre il marito aveva aggiunto che “c’è molto di più in lei di quanto possa sembrare, o non la amerei così tanto”. Ne consegue che l’addio al produttore di A Star is born, non può che allungare la lista degli ex della volubile sex symbol degli anni Novanta. Dopo i matrimoni con Tommy Lee, Kid Rock e i due celebrati con Rick Solomon, anche Jon Peters si ritrova suo malgrado in questo club, al quale vanno poi aggiunti altri flirt conclusi mestamente come quelli con Julian Assange o l’ex calciatore Adil Rami.

Ad ogni modo, nonostante il matrimonio lampo, l’ex bagnina di Baywatch non ha battuto il record che tra i divi d’Oltreoceano spetta di diritto a Britney Spears: nel 2004 la cantante arrivò a chiedere il divorzio dal marito Jason Alexander dopo nemmeno 55 ore dalla celebrazione delle nozze. E anche Cher ha fatto meglio dell’ex modella: il suo matrimonio con Gregg Allman è durato solamente 9 giorni.  

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Anche a 52 anni Pamela Anderson continua a stupire con i suoi imprevedibili colpi di scena: volubile e capricciosa come poche, la diva di "Baywatch" è una mina vagante che si rende sempre meno appetibile agli occhi degli uomini, che a questo punto avranno più di un timore a legarsi seriamente con lei. Chissà quindi che non decida di fermarsi per capire cosa voglia esattamente dalla vita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!