Iscriviti

Ornella Vanoni parla della fase 2: "Non credo che gli italiani miglioreranno dopo la pandemia"

Ornella Vanoni, intervistata a "Un giorno da pecora", dichiara che difficilmente gli italiani miglioreranno dopo il Coronavirus.

Gossip
Pubblicato il 9 maggio 2020, alle ore 14:31

Mi piace
Ornella Vanoni parla della fase 2: "Non credo che gli italiani miglioreranno dopo la pandemia"

In questo periodo d’emergenza, la cantante Ornella Vanoni è stata molto attiva sui canali social, pubblicando vari video per dare un po’ di conforto ai suoi fan. L’artista però ha invitato gli italiani a restare assolutamente a casa, evitando così di diffondere il Coronaviurs.

La Vanoni, in merito a questo argomento, si è mostrata spesso molto triste, rivelando di aver molta paura del Covid-19 a causa della sua età. Per di più ha aggiunto di essere rimasta a casa anche per salvaguardare la salute dei medici, che in questo periodo stanno affrontando una crisi sanitaria inimmaginabile fino a pochi mesi fa.

Le parole di Ornella Vanoni

La cantante in questi giorni ha rilasciato un’intervista a “Un giorno da pecora“, la trasmissione radiofonica in onda su Rai Radio 1 condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, con la partecipazione di Francesca Fornario e delle Ebernies. Inizialmente la cantante parla della fase 2 e della situazione a Milano: “La seconda fase, beh… è ancora meglio rimanere in casa. […] E poi, la gente sui Navigli? Mah. I Navigli sono un luogo vivace ed attraente, e quindi pieno di giovani come abbiamo potuto notare”.

Rivela poi di aver trascorso questo periodo di quarantena con il suo cane, poiché non ha un compagno da ormai molto tempo. Tuttavia Ornella Vanoni, approfittando di questo periodo, ha dichiarato che sta trascorrendo le sue giornate ad informarsi un po’ di più: “Sì, leggo i giornali, e poi dormo anche per diverse ore, svegliandomi alle 10.30 ma anche alle 13.00”.

Il suo desiderio, se le norme lo permetteranno, è quello di trascorrere le sue vacanze sulle spiagge della Sardegna. Nel finale della sua intervista, Ornella Vanoni non sembra essere convinta che gli italiani miglioreranno quando finirà la pandemia: “Non ci credo tanto. In fondo ha ragione Francesco Guccini, gli uomini dimenticano, non cambiano”.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!