Iscriviti

Nadia Toffa, le dichiarazioni di Davide Parenti: "Sapeva che sarebbe morta"

Davide Parenti, ideatore delle "Iene" rivela che Nadia Toffa sapeva che sarebbe morta ma nonostante ciò ha deciso di continuare a combattere la sua battaglia contro il cancro che l'ha uccisa a soli 40 anni.

Gossip
Pubblicato il 18 agosto 2019, alle ore 10:16

Mi piace
13
0
Nadia Toffa, le dichiarazioni di Davide Parenti: "Sapeva che sarebbe morta"

A pochi giorni dalla notizia della morte della conduttrice delle Iene, Nadia Toffa, l’ideatore della trasmissione, Davide Parenti, rivela che la donna sapeva già dell’inevitabile destino che l’attendeva ma nonostante questo ha deciso fino alla fine di lottare e non arrendersi di fronte alla malattia che l’ha portata via a soli 40 anni.

L’uomo per i funerali della donna ha posto una cravatta nera sulla bara  bianca in segno di rispetto ed ammirazione per la collega/amica. Parenti ha dichiarato che la morte di Nadia ha spiazzato tutti ed è stato come perdere un figlio. Lui e tutta la Redazione de Le Iene speravano di chiudere la stagione del programma con lei ma purtroppo le sue condizioni di salute si sono aggravate drasticamente e questo non ha permesso la sua partecipazione per l’ultima puntata.

Parenti ha inoltre detto che tutto il clamore sfociato a seguito del diffondersi della notizia della morte della Toffa non lo sorprende perchè lei era riuscita a conquistarsi l’affetto di tutti gli italiani grazie alla sua semplicità, onestà e grinta. L’ideatore delle Iene poi aggiunge che Nadia sapeva di dover morire presto e che nonostante questo ha deciso di continuare a lavorare e tenersi impegnata.

Il lavoro infatti la faceva sentire viva e le dava uno scopo per continuare a lottare senza arrendersi. Lei sin dalla scoperta della sua malattia ha sempre voluto essere considerata una persona normale e non una persona malata. Lei voleva essere considerata una guerriera e non una malata. Una guerriera che lotta fino alla fine delle sue forze.

Ed è così è stato anche per lei. Ha lottato fino alla fine ma purtroppo il cancro ha vinto la guerra contro di lei. Parenti racconta anche che nelle ultime puntate è arrivata sfinita e faceva fatica pure a camminare ma nonostante ciò ha continuato fino a che potuto a partecipare alla trasmissione. Grazie alla sua forza di volontà è riuscita a sopravvivere per 20 mesi anzichè per i 10 che le avevano prognosticato. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Beatrice Cinnirella

Beatrice Cinnirella - La morte di Nadia Toffa ha lasciato un alone di tristezza in tutti gli italiani che l'hanno apprezzata come giornalista d'inchiesta ma soprattutto come donna grintosa, onesta e di sani valori. Una persona che fino alla fine dei suoi giorni ha dimostrare di amare la vita e di rispettarla. Purtroppo, questa volta, la morte ha avuto la meglio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!