Iscriviti

Coronavirus, Luciana Littizzetto lancia raccolta fondi per aiutare la sanità del Piemonte

Luciana Littizzetto ha lanciato nelle ultime ore la sua campagna di crowdunding per aiutare i medici e i sanitari della Regione Piemonte, sempre più impegnati nell'emergenza sanitaria causata dal Coronavirus.

Gossip
Pubblicato il 11 marzo 2020, alle ore 11:00

Mi piace
7
0
Coronavirus, Luciana Littizzetto lancia raccolta fondi per aiutare la sanità del Piemonte

L’emergenza sanitaria che si sta vivendo in Italia a causa del coronavirus se da un lato ha imposto una distanza sociale, dall’altra ha suscitato in molti un sentimento di solidarietà, specialmente tra i personaggi famosi che in questi ultimi giorni sono scesi in campo per aiutare i medici con svariate iniziative.

E’ noto ormai che la situazione dei presidi ospedalieri nelle zone più fortemente colpite dal Covid-19 è al limite; in regione Lombardia, così come in Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna si stanno facendo degli sforzi immani per aumentare il numero di posti letto in terapia intensiva, necessari per fronteggiare le più gravi complicazioni respiratorie dei pazienti affetti da coronavirus e non solo.

La raccolta fondi di Luciana Littizzetto

I primi a scendere in campo per raccogliere fondi da destinare agli ospedali lombardi sono stati il cantante Fedez e l’influencer Chiara Ferragni, che hanno lanciato una campagna di crowdfunding su un noto portale, coinvolgendo più di 160mila donatori da tutto il mondo e raggiungendo l’astronomica cifra di 3 milioni di euro.

Ad aggiungersi alle tante iniziative promosse da diversi personaggi noti dello showbiz – tra cui anche lo stilista Giorgio Armani e lo chef Iginio Massari – anche Luciana Littizzetto che ha lanciato nelle ultime ore una campagna di raccolta fondi per tutti gli ospedali della Regione Piemonte.

Luciana ha dato inizio nella giornata del 10 marzo scorso alla sua campagna “Riprendiamo fiato“, pubblicando su un noto portale di crowdfunding un video messaggio dove ammette: “La situazione è piuttosto complicata e quindi tutti dobbiamo fare la nostra parte” – quindi ha proseguito dicendo – “Se vi fidate di me, fate una donazione, a partire da 5 euro, comincio io con 20 mila euro“.

L’intero ammontare delle donazioni saranno destinati per acquistare dispositivi di protezione individuale per medici e sanitari impegnati nella lotta al Covid-19, ma anche attrezzature per terapia intensiva e sub intensiva ed ancora mezzi e barelle ad alto e bio contenimento. La raccolta fondi lanciata dalla Littizzetto, che si può trovare sul portale GoFundMe, ha registrato solo dopo poche ore dalla messa in onda del video più di 600 donatori.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Trovo davvero lodevole l'impegno profuso da molti vip per aiutare e sostenere la sanità delle regioni del Nord Italia, ormai al collasso a causa dell'impennata di casi di contagio da Coronavirus. La solidarietà ha sempre contraddistinto il popolo italiano, che anche in questa occasione, sono certa, farà la sua parte.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!