Iscriviti

Ferragnez, la più grande raccolta fondi d’Europa per il Coronavirus

L'iniziativa di Chiara Ferragni e Fedez è andata a buon fine; in sole 24 ore è stata raccolta una cifra stratosferica, grazie alle numerose donazioni fatte da tanti personaggi famosi.

Gossip
Pubblicato il 10 marzo 2020, alle ore 16:40

Mi piace
10
0
Ferragnez, la più grande raccolta fondi d’Europa per il Coronavirus

L’emergenza Coronavirus ha invaso ogni aspetto della vita sociale di ogni cittadino italiano e non; tante sono le psicosi, tante le paure delle persone, costretti in casa per un periodo di tempo, allo scopo di arginare questa nuova piaga sociale di natura virale ad ampia infettività. Ma il virus non ha solo smosso sentimenti come rabbia, timore e paura, ma anche compassione e tanta solidarietà.

Lo sanno bene Chiara Ferragni e suo marito Fedez, che in questi ultimi giorni hanno dato vita ad una raccolta fondi, allo scopo di fare la propria parte nel tentativo di debellare, o quanto meno arginare la diffusione del Coronavirus, cercando anche di ampliare le strutture di terapia intensiva, per i malati.

In pochissime ore, appena 24, i Ferragnez, grazie al loro incipit e all’esempio dato, sono riusciti a raccogliere ben 3 milioni di euro, una cifra oltremodo spropositata, che ha fatto esultare di gioia i due coniugi. I numeri sono stati di fatto annunciati dalla Ferragni in persona, tramite un post pubblicato su Instagram.

I due infatti avevano donato 100mila euro e da lì tutti i personaggi famosi hanno iniziato a creare una catena di solidarietà e di donazioni, arrivando ad una più che considerevole cifra, in grado di certo di dare un ottimo contributo alla causa. La Ferragni a tal proposito scrive: “Raccolti oltre 3 milioni di euro in 24 ore per le terapie intensive, provenienti da 165mila donazioni di 92 paesi diversi. La più grossa raccolta fondi d’Europa mai fatta su Gofoundme. Da ieri sono partite campagne di raccolta fondi per tutti gli ospedali d’Italia. Ora mi credete quando vi dico il potere della condivisione?“.

Persino il famoso virologo Roberto Burioni, divenuto famoso sui social in quanto ha cercato di smentire le tante fake news che imperversano nella rete, si è complimentato tanto con la Ferragni e Fedez, affermando che non verrà sprecato nemmeno un euro di quelle donazioni così preziose.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carmine Solmonese

Carmine Solmonese - Molto spesso si leggono notizie volte a criticare la coppia di coniugi, ma ora come non mai andrebbero invece ringraziati e apprezzati per aver dato un contributo non da poco alla causa. Di certo questi soldi serviranno a potenziare le terapie intensive e a velocizzare le ricerche, nel tentativo di trovare una cura adeguata a questo virus.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!